,,
Virgilio Sport SPORT

Colpo Juve al San Paolo, Higuain segna e sbeffeggia il Napoli

I campioni d'Italia infliggono alla capolista la prima sconfitta in campionato.

Serata da urlo per la Juventus, che al San Paolo infligge la prima sconfitta al Napoli capolista, superandolo per 1-0 grazie alla rete dell’odiato ex Higuain.

Il Pipita, in dubbio fino all’ultimo per l’operazione alla mano, risponde ai fischi dei suoi ex tifosi segnando il gol della vittoria che rilancia in classifica i bianconeri, ora a -1 dagli azzurri. Grande prova di forza e unità dei campioni d’Italia, che in una gara cruciale replicano così alle indiscrezioni circolate in settimana su una presunta lite all’interno dello spogliatoio.

L’equilibrio dei primi minuti è rotto al 13′ da un contropiede fulminante degli ospiti: Douglas Costa serve Dybala che trova centalmente Higuain: il Pipita trafigge Reina e poi esulta polemicamente. Prima si porta la mano all’orecchio, “alla Toni”, poi passando davanti agli spalti si mette una mano sulla fronte, come a scrutare in tribuna d’onore: un chiaro gesto provocatorio rivolto ad Aurelio De Laurentiis.

La reazione del Napoli è inizialmente deludente: la Juve molto compatta e determinata non lascia spazi ai partenopei, e i contropiedi innescati da Dybala e Douglas Costa rischiano di fare malissimo alla squadra di Sarri. Gli azzurri non trovano varchi e non riescono ad attuare le solite combinazioni, solo Insigne ha due buone occasioni ma Buffon non si fa sorprendere.

Cresce l’intensità del Napoli ad inizio ripresa, i padroni di casa velocizzano l’azione e creano le loro migliori chance con Callejon, Buffon para tutto. La Vecchia Signora fatica a uscire dalla propria metà campo, al 64′ gli azzurri protestano per un rigore ma è Mertens che si butta in area. Sarri cerca di dare una scossa ai suoi inserendo Zielinski per Allan, Allegri risponde buttando nella mischia Marchisio per Khedira.

La partita procede a fiammate. Reina al 68′ compie un miracolo su Matuidi, evitando un 2-0 praticamente certo. Pochi minuti dopo un gran diagonale di Insigne finisce a lato. Il talento di Frattamaggiore è però costretto ad uscire per un problema fisico a un quarto d’ora dal termine, sostituito da Ounas.

La pressione del Napoli si attenua progressivamente con il passare dei minuti, i cambi non danno la svolta auspicata da Sarri. Nel disperato forcing finale anche Reina si spinge in attacco ma non c’è niente da fare, i bianconeri si prendono i tre punti.

 

SPORTAL.IT | 01-12-2017 22:50

Colpo Juve al San Paolo, Higuain segna e sbeffeggia il Napoli Fonte: 123RF

Tags:

Leggi anche:

SPORT TREND

,,,,,,,,,,,,,,,,
Caricamento contenuti...