,,
Virgilio Sport SPORT

Juventus, anche Higuain sbotta contro i critici

"Fino al 2-0 tutto era perfetto, poi il giudizio è cambiato ma a noi non interessa" tuona l'attaccante della Juventus.

Gonzalo Higuain tuona attraverso Instagram. Non gli sono piaciute alcune critiche per la prestazione della Juventus, che con il Tottenham ha sprecato il doppio vantaggio conquistato nei primi minuti di gara (grazie proprio a una doppietta del Pipita) mettendo così seriamente a repentaglio la qualificazione ai quarti di finale di Champions League.

L’argentino, glorificato dai social e dai tifosi dopo i primi, esaltanti minuti di gara, è passato velocemente dall’altare alla polvere dopo il rigore sbagliato nel finale del primo tempo, che poteva regalare il 3-1 alla Vecchia Signora. Nella ripresa è arrivato il 2-2 degli inglesi e le critiche sono piovute sull’albiceleste e sui bianconeri.

“Buongiorno a tutti…che facile è parlare dopo la partita da un divano o una sedia.. fino al 2-0 era tutto perfetto, dopo il 2-2 cambia il giudizio veloce.. a noi non interessa questa voce.. andiamo a Londra a prendere questa qualificazione.. un abbraccio a tutti quello che veramente vogliono il bene della Juventus” ha scritto l’argentino.

Higuain non è il solo juventino infastidito dai giudizi negativi per la prestazione dei torinesi. In conferenza stampa il tecnico Massimiliano Allegri non ha risparmiato le sferzate.

“La Champions è un sogno e un obiettivo, ma vincere la Champions non è facile, avete perso di vista la realtà delle cose, non si può arrivare in finale ogni anno. La Juve gioca per vincere la Champions ma non è favorita per vincere la Champions. I ragazzi devono essere orgogliosi per quello che stanno facendo, abbiamo le nostre opportunità anche a Londra. Ma da qui a pensare che la Juventus giochi un ottavo di finale e vinca 3-0, ce ne passa! E a me questa cosa fa girare molto le scatole! Non si ha l’idea della dimensione delle altre squadre. L’obiettivo numero uno è il settimo campionato, non è facile perché c’è il Napoli. Che un 2-2 deprima l’ambiente questo non l’accetto”.

Allegri poi su Twitter ha rafforzato il suo concetto: “Ogni tanto ci si dimentica che ci sono gli avversari, e che sono forti, soprattutto in #Champions. Io sono orgoglioso di quello che i ragazzi hanno fatto, fanno e faranno in questa stagione: solo con entusiasmo e positività vinceremo, a partire da domenica!”.

SPORTAL.IT | 14-02-2018 11:50

Tags:

Leggi anche:

SPORT TREND

,,,,,,,,,,,,,,,,
Caricamento contenuti...