Virgilio Sport

"I francesi vogliono colpire il Giro d'Italia"

Il direttore della corsa rosa attacca ed è spalleggiato da Merckx: "I grandi giri devono avere tre settimane di gare.

Pubblicato:

"I francesi vogliono colpire il Giro d'Italia" Fonte: 123RF

Mauro Vegni torna a smentire duramente le indiscrezioni su un possibile Giro d’Italia di due settimane o poco più (si parla di 18 giorni) per mancanza di spazio ad ottobre: “Da due mesi si parla solo di questo: come colpire il Giro, l’unico vero avversario,forte e non allineato, del Tour”, sono le parole del direttore della corsa rosa riportate dalla Gazzetta dello Sport.

“Tanto che è pronto a sacrificare la Vuelta sia come numero di giorni sia come calendario. I francesi l’hanno detto apertamente di ridurre il Giro a tre weekend, invece che quattro, per liberare le date nella parte finale della stagione. Dobbiamo difenderci ancora”.

Contrario a un Giro più breve anche Merckx, che alla rosea si esprime così: “Vorrebbero fare stare in poco più di tre mesi tutte le corse di una stagione e non sarà possibile. Capisco chi lo propone, perché al 31 dicembre la stagione 2020 dovrebbe essere finita… Ma io credo nella tradizione del grande ciclismo e sono convinto che un vero Giro d’Italia debba avere 21 tappe e tre settimane di gare. I grandi Giri dovrebbero essere così”.

SPORTAL.IT

Leggi anche:

ULTIME GALLERY

ULTIME NOTIZIE

SPORTS IN TV
E IN STREAMING

GUIDA TV:
Eventi sportivi in diretta tv oggi

SPORT TREND

Non farti bloccare dalle paure

Caricamento contenuti...