,,
Virgilio Sport SPORT

I giganti aiutano i bambini meno fortunati

Una delegazione di giocatori della FEMI-CZ Rugby Rovigo Delta ha fatto visita nel pomeriggio di giovedì ai bimbi ricoverati presso il Reparto di Pediatria dell'Ospedale Santa Maria della Misericordia di Rovigo.

I giganti e i bambini. Una delegazione di giocatori della FEMI-CZ Rugby Rovigo Delta ha fatto visita nel pomeriggio di giovedì ai bimbi ricoverati presso il Reparto di Pediatria dell’Ospedale Santa Maria della Misericordia di Rovigo.

I Bersaglieri, insieme all’head coach McDonnell, hanno trascorso un’ora con i piccoli ospiti del reparto, a cui hanno portato in dono dei giocattoli e maglie rossoblù, ripetendo la bella esperienza fatta l’anno scorso.
“La società rossoblù, giocatori e staff ringraziano il Direttore Generale dell’ULSS 5 Polesana Dott. Antonio Fernando Compostella, il direttore sanitario Dott. Edgardo Contato, il direttore del Reparto di Pediatria Dott. Simone Rugolotto, la Capo Sala sig.ra Tiziana Bellesia, la sig.ra Gabriella Vincenzi, lo staff dell’Ufficio Relazioni con il Pubblico e tutti i collaboratori del Reparto di Pediatria che hanno reso possibile la visita dei Bersaglieri ai bambini ricoverati” si legge nella nota diramata dal club veneto insieme a una serie di toccanti fotografie.

Durante le vacanze natalizie numerose società delle più svariate discipline hanno inviato proprie delegazioni di atleti nei luoghi di sofferenza. Un bel modo per mostrare, in maniera concreta, che il mondo dello sport può essere di aiuto a persone che non stanno attraversando un momento facile della loro vita.

Venerdì, per esempio, la Pallacanestro Reggiana aveva fatto visita al reparto di Pediatria dell’Arcispedale Santa Maria Nuova di Reggio Emilia. Alcuni atleti della prima squadra della Grissin Bon si sono recati nel reparto di Pediatria per far trascorrere un po’ di tempo in allegria ai bambini ricoverati nel reparto ed ai loro genitori. In questa occasione, i giocatori hanno distribuito ai piccoli pazienti alcuni regalini per sostenere i bambini ricoverati nell’ospedale della città emiliana.
“La visita, già promossa da alcuni anni dalla Pallacanestro Reggiana nel periodo della Befana, vuole in qualche modo allentare preoccupazioni e stress non solo dei piccoli malati, ma anche dei genitori, cercando di dare un supporto anche a quest’ultimi nel periodo delle festività” avevano fatto sapere dalla società biancorossa.

SPORTAL.IT | 11-01-2018 18:32

I giganti aiutano i bambini meno fortunati Fonte: ANSA

Leggi anche:

SPORT TREND

,,,,,,,,,,,,,,,,
Caricamento contenuti...