Virgilio Sport

Milan, i tifosi spingono per il rinnovo: “Non perdete tempo”

Sui social I fan rossoneri chiedono a gran voce il prolungamento del contratto per Gigio Donnarumma

Pubblicato:

Milan, i tifosi spingono per il rinnovo: “Non perdete tempo” Fonte: Ansa

Il momento magico del Milan ha fatto salire alle stelle l’entusiasmo dei tifosi. In casa rossonera si respira aria di alta classifica e le ambizioni, dopo anni difficili, sono tornate a essere importanti. Per questo motivo ora i tifosi si augurano che la società compia i passi giusti non solo sul mercato in entrata, ma soprattutto per confermare i migliori giocatori presenti in rosa. 

Tra questi c’è senza dubbio anche Gigio Donnarumma. Il portiere rossonero sta discutendo il rinnovo contrattuale con la società già da diversi mesi. Non si tratta di una trattativa semplice visto che parliamo di uno dei migliori portieri del mondo, e le sue ambizioni “salariali” sono decisamente di prima fascia. 

Trattativa avanzata

Stando a quanto riportano i principali quotidiani, a cominciare da Tuttosport, il rinnovo sarebbe ormai a un passo: “Contatti quotidiani avvicinano Donnarumma alla firma del rinnovo con il Milan. Verso un’intesa da 8 milioni netti che comprende ancora il fratello Antonio. Discussioni sulla clausola per lasciare in caso di mancata qualificazione Champions”. 

Le reazione dei tifosi

Sui social I fan rossoneri esortano la società a non perdere tempo sulla questione. Donnarumma è un pilastro dell’undici a disposizione di Pioli e una sua conferma sarebbe fondamentale per costruire una squadra competitiva anche versi il futuro: “Merita tutti i soldi del nuovo ingaggio – dice un tifoso del Milan – in questo momento è il miglior portiere del mondo. Vale più di Courtois e di Alisson”. 

Ma c’è anche chi si dichiara fortemente contrario a una cifra così importante come Franco: “Assolutamente esagerato. Non vale questo ingaggio e poi ancora il ricatto del fratello. Sarebbe ora che l’Uefa intervenga a tutti i livelli e in tutte le squadre. Non si può andare avanti con continui bilanci in rosso. Le aziende normali avrebbero chiuso e molte chiuderanno”. 

Sono tanti anche i tifosi che sostengono che un ingaggio così importante non sia giustificato da quanto visto negli ultimi anni: “Non dimentico due anni e mezzo di mediocrità e non giustifico richieste assurde di ingaggio per 20 partite giocate bene su 120. Questo per me è molto chiaro”.

Tags:

Leggi anche:

ULTIME GALLERY

ULTIME NOTIZIE

SPORTS IN TV
E IN STREAMING

GUIDA TV:
Eventi sportivi in diretta tv oggi
SERIE A:
Genoa - Lazio
Cagliari - Juventus
SERIE B:
Reggiana - Cosenza
Palermo - Parma

SPORT TREND

Liberati dell'amianto in modo sicuro

Caricamento contenuti...