,,
Virgilio Sport SPORT

MotoGp, Iannone si sfoga contro i piloti: "Appena due chiamate"

Il centauro dell'Aprilia, squalificato 18 mesi, si è sfogato: "Ricevuto sostegno solo da due piloti".

Il centauro dell’Aprilia Andrea Iannone si è sfogato ai microfoni di Motosprint raccontando il suo momento complicato, tra la pandemia e la squalifica per 18 mesi a causa della positività al drostanolone: “So che io ho sempre avuto un trattamento speciale, diciamo ‘riservato’ in ogni cosa che faccio. Ma fa parte del gioco. Mi hanno chiamato solo Jorge Lorenzo e Maverick Vinales, che forse sono quelli che conosco meno rispetto agli altri. Ma non voglio fare polemica…”.

Solo ringraziamenti all’Aprilia: “Devo dire grazie al mio team, perché non mi hanno mai mollato, hanno sempre creduto alla mia innocenza. Sarebbe stato molto più semplice per loro lasciarmi a piedi e prendere un altro pilota. Ce ne sono molti che prenderebbero volentieri il mio posto. In quel caso, mi sarei ritrovato da solo ad affrontare questa situazione assurda e sarebbe stato molto più difficile”.

SPORTAL.IT | 30-04-2020 11:33

MotoGp, Iannone si sfoga contro i piloti: "Appena due chiamate" Fonte: 123RF

Tags:

Leggi anche:

,,,,,,,,,,,,,,,,
Caricamento contenuti...