,,
Virgilio Sport SPORT

MotoGp, Iannone sospeso. Sostanze proibite nelle urine

L'abruzzese positivo durante i controlli di routine al Gran Premio di Sepang in Malesia.

Andrea Iannone, pilota della Aprilia in MotoGp, è stato sospeso dalla Federazione internazionale di motociclismo in seguito al riscontro di sostanze proibite nelle urine. Lo ha reso noto la stessa Fim, annunciando che il pilota non potrà partecipare ad alcuna gara o attività fino a data da destinarsi.

La decisione è stata presa dopo che il laboratorio della Wada in Germania ha trovato una sostanza riconducibile agli steroidi anabolizzanti nel campione di urina raccolto durante i controlli di routine al Gran Premio di Sepang in Malesia il 3 novembre 2019. In attesa delle eventuali controanalisi che il pilota può chiedere, l’abruzzese è dunque sospeso da ogni attività.

Una tegola per il pilota abruzzese, che martedì era atteso a Noale per la festa di Natale del marchio. Iannone era stato confermato anche per il 2020 dopo una stagione difficile, conclusa in sedicesima posizione nella classifica generale.

Questa la nota della FIM: “La Federazione Internazionale di Motociclismo (FIM) ha informato il motociclista italiano Andrea Iannone di essere temporaneamente sospeso ai sensi dell’articolo 7.9.1 del Codice antidoping FIM del 2019 (CAD). La decisione di sospendere provvisoriamente il sig. Andrea Iannone era obbligatoria a seguito della ricezione di un rapporto del laboratorio accreditato WADA a Kreischa b. Dresda (Germania) che indica un risultato analitico avverso di una sostanza non specificata ai sensi della Sezione 1.1.a) Steroidi androgeni anabolizzanti esogeni (AAS) dell’elenco vietato del 2019, in un campione di urina da lui raccolto durante un test in concorrenza condotto dalla FIM durante il Grand Prix World Championship tenutosi a Sepang, in Malesia, il 3 novembre 2019. Andrea Iannone ha il diritto di richiedere e partecipare all’analisi del suo campione B”.

SPORTAL.IT | 17-12-2019 11:46

MotoGp, Iannone sospeso. Sostanze proibite nelle urine Fonte: ANSA

Tags:

Leggi anche:

,,,,,,,,,,,,,,,
Caricamento contenuti...