,,
Virgilio Sport SPORT

Ibrahimovic, dalla Svezia un indizio sul futuro

L'attaccante del Milan sembra pronto a una decisione clamorosa per il finale della propria carriera.

Quello tra Zlatan Ibrahimovic e l’Hammarby sembrava solo un “flirt” di natura imprenditoriale dopo che lo scorso novembre l’attaccante aveva deciso di acquistare una parte delle quote societarie del club che milita nella massima serie svedese. Ora però sembrano esserci tutti i presupposti affinché Ibra scelga di concludere la carriera da calciatore proprio con la squadra che lo ha tenuto a battesimo dal punto di vista imprenditoriale.

A svelare quella che sarebbe un’operazione di mercato clamorosa è stato Jesper Jansson, direttore sportivo dell’Hammarby, che ha parlato ai microfoni di ‘Expressen’: “Se c’è la possibilità di acquistare Ibrahimovic? È probabile, penso di si”.

Parole che gelano i tifosi del Milan e anche la stessa società rossonera, che si appresta a perfezionare una nuova rivoluzione dal punto di vista tecnico, con il probabile arrivo sulla panchina di Ralf Rangnick, ma alla quale piacerebbe fare di Ibrahimovic, almeno per una stagione, il simbolo del nuovo corso improntato sui giovani.

Jansson ha poi specificato il proprio pensiero: “Solo Zlatan sa quello che vuole fare. Al momento lui non ha detto nulla a riguardo, e io non devo di certo dirgli che lo vogliamo qua. Ormai ho capito com’è fatto, lui non si esporrà fino a quando non sarà sicuro al 100%, ma ovviamente a noi l’ipotesi piacerebbe molto”.

Del resto quello tra Ibrahimovic e l’Hammarby è un rapporto andato sempre più consolidandosi nei mesi: dopo l’ingresso nella compagine azionaria, infatti, l’attaccante ha scelto di restare in forma durante la sosta forzata causata dalla quarantena allenandosi proprio con l’Hammarby.

Sulla carta una decisione presa per comodità, che potrebbe però nascondere la volontà di Zlatan di non spostarsi più dalla Svezia per gli ultimi scampoli della carriera, chiudendo quindi dopo solo sei mesi la seconda esperienza nel Milan. Cresciuto nel Malmoe, Ibrahimovic non gioca in patria dal 2001, anno in cui lo stesso Malmoe lo cedette all’Ajax, prima tappa di una carriera infarcita di successi.

SPORTAL.IT | 11-05-2020 14:33

Tags:

Leggi anche:

,,,,,,,,,,,,,,,
Caricamento contenuti...