,,
Virgilio Sport SPORT

Icardi-Inter, pronta una nuova guerra: Wanda Nara lancia segnali

Nuove mosse assicurano un posto al sole all'attaccante argentino legato all'Inter

“Quanto costa Milinkovic-Savic?”, domanda Wanda Nara nel corso dell’intervento in diretta del presidente della Lazio, Claudio Lotito. E’ la domanda che si pongono esperti, giornalisti, addetti ai lavori e non. Tocca alla moglie agente di Mauro Icardi effettuare la domanda in modo diretta e scaltro, come solo lei può fare.

Wanda Nara attraversa forse la fase più determinante della sua carriera in Italia: il suo ingresso in una nuova veste a Tiki Taka, dopo l’affaire Inter-Icardi, le ha conferito una centralità inedita e nelle trame di Mediaset una rilevanza indubbia. La difesa ad oltranza nei suoi riguardi e l’avallo della scelta, sembra promossa da Alfonso Signorini, di incaricarla di animare in qualità di opinionista la prossima edizione del Grande Fratello Vip, ne sono la concreta e tangibile affermazione.

Wanda Nara è il personaggio su cui l’azienda di Cologno Monzese sta più puntando. Ora attende la sua consacrazione, social e impegni parigini permettendo. La Nara ha appena definito il trasloco nella nuova dimora della famiglia Icardi a Parigi, dove l’attaccante argentino è approdato dopo l’ultima deprimente stagione all’Inter e sta battendo ogni record con la maglia del PSG.

Di questo si tratta: di comprendere come e quando Icardi scioglierà i dubbi legati al suo futuro. Gode, ormai, di totale fiducia, e per sua stessa ammissione la sua ambizione sarebbe quella di continuare a giocare nella squadra che gli ha conferito questa possibilità.

Ma, come sempre, sarà l’abile consorte a valutare la strategia migliore complice l’esigenza di ottimizzare quella che si presenta come la fase più prolifica per il centravanti argentino.

Tocca a lei fare la scelta migliore. E farla bene, di testa e di cuore. La Repubblica ha pubblicato una indiscrezione che vuole la signora Icardi pronta a studiare la via migliore per riportare Mauro a Milano. Ma alcune cose non tornano.

E i rapporti che Wanda mantiene, assai cordiali e molto aperti con Fabio Paratici (massimo dirigente della Juventus) e non solo inducono a ritenere sempre più articolata e complicata una soluzione immediata, né così ovvio il riscatto da parte del PSG.

VIRGILIO SPORT | 09-12-2019 10:28

Tags:

Leggi anche:

,,,,,,,,,,,,,,,,
Caricamento contenuti...