Virgilio Sport

Icardi, sono ore decisive: la rivelazione di Marotta

"Mi aspetto che la situazione si chiuda nei prossimi due giorni".

30-08-2019 17:15

Icardi, sono ore decisive: la rivelazione di Marotta Fonte: 123RF

Ore calde per il futuro di Mauro Icardi. L’attaccante dell’Inter dopo mesi di no ha fatto trapelare una prima apertura ad un trasferimento: su di lui ci sono l’Atletico Madrid e il Monaco. Gli spagnoli cercano una prima punta e sono con l’acqua alla gola, considerata la chiusura imminente del mercato; il club del Principato è disposto sia al prestito, sia alla cessione a titolo definitivo.

La parola passa così all’attaccante dell’Inter e alla moglie agente Wanda Nara. Maurito, che ha disertato la cena di giovedì sera con i compagni, dovrà dire a breve al club e alle sue pretendenti se accetta il trasferimento o se vuole restare fermo almeno fino a gennaio.

Sulla questione è intervenuto Beppe Marotta dall’Hotel Sheraton Milan San Siro, sede del mercato. “Se il rinnovo e il prestito possono essere la soluzione? Voi sapete quali sono le nostre intenzioni perché le abbiamo dichiarate apertamente da tanto tempo. Adesso mancano due giorni, sicuramente noi siamo molto fiduciosi di poter trovare una condizione adeguata a quello che è il valore di Mauro Icardi e al rispetto che abbiamo nei suoi confronti per la professionalità che comunque ha sempre dimostrato”. 

“Di idee in questo momento ce ne sono diverse e aspettiamo. Stiamo avendo dei confronti. C’e collaborazione da tutte le parti per arrivare a una definizione entro lunedì“. 

“Se il mercato in entrata è chiuso? Noi siamo soddisfatti del lavoro svolto e colgo l’occasione per ringraziare il ds Piero Ausilio per il lavoro fatto insieme a me. Siamo molto felici per gli investimenti che il presidente Zhang ha profuso e siamo contenti di aver messo a disposizione di Conte una squadra importante, quindi posso dire che il mercato è chiuso”.

SPORTAL.IT

Leggi anche:

Caricamento contenuti...