,,
Virgilio Sport SPORT

Il bacio di Trapattoni fa impazzire la rete

L'ex ct dell'Italia è stato pizzicato in un momento di intimità.

Il bacio di Giovanni Trapattoni sta letteralmente facendo impazzire la rete.

L’ex ct della Nazionale è stato immortalato dall’amico e giornalista Bruno Longhi mentre in vacanza alla Maldive bacia la moglie Paola.

Un momento di intimità per il 78enne che Longhi ha così commentato su Twitter: “  Altro che Wanda e Mauro: alle Maldive dominano il Trap e Paola”.

Un chiaro riferimento alle vacanze dei calciatori che, approfittando della pausa del campionato, si sono  rilassati in molte mete esotiche raccontando minuto per minuto le loro vacanze in compagnia delle mogli. Basta pensare a Mauro Icardi con sua moglie Wanda ma anche a Ciro Immobile che con la moglie Jessica ha letteralmente invaso i social con foto e video che li ritraevano nei momenti di relax.

Per molti di loro la pacchia durerà ancora poco: il campionato riprenderà nel prossimo weekend ed urge quindi riprendere gli allenamenti in Italia.

Proprio Giovanni Trapattoni in una intervista a Sky Sport, ha commentato questa prima parte di stagione che h visto il Napoli protagonista: “Mi piace Sarri, mi rivedo in lui come carattere. Mi piace come allena e come parla. È stato molto bravo a convincere la squadra a stare con lui, i giocatori hanno creduto nella sua idea di calcio. Il Napoli mi incuriosisce, mi ha sempre incuriosito. Fin da quando Ferlaino mi faceva la corte e mi diceva ‘Trapattoni metta la cifra e chiudiamo’. Ma io stavo bene dove vincevo, a Torino e poi a Milano. Ma quel tarlo è rimasto. Ecco, Sarri è un saggio anche nel sapere che la città esige molto. E allora non me ne vogliano Juve o Inter, ma Napoli merita lo scudetto”.

Impossibile non chiedergli una opinione personale sul Var: “Con gli interessi che ci sono è giusto che ci sia un giudizio extra anche se io sono ancora della vecchia scuola, tra quelli che pensano che alla fine gli errori dell’ arbitro si compensano. Ma è come quando prendi una multa, ti arriva a casa la foto con scritto 60 all’ora dove devi andare a 50. Tu non te ne eri accorto, ma davanti alla foto sei impotente. Hai torto. Ecco la VAR è come una multa con foto”. In chiusura un pensiero per Ancelotti, esonerato da quel Bayern che Trapattoni ha allenato in due occasioni: “Non me lo aspettavo, ma ho allenato e vinto con quel club. Li conosco, l’ hanno fatto per togliere ogni alibi ai giocatori”.

SPORTAL.IT | 14-01-2018 09:40

Il bacio di Trapattoni fa impazzire la rete Fonte: ANSA

Tags:

Leggi anche:

,,,,,,,,,,,,,,,,
Caricamento contenuti...