Virgilio Sport

Il bomber vuole tornare in Italia, ha più di una opzione

Kean non riesce ad ambientarsi in Inghilterra, interviene anche il padre.

15-11-2019 17:31

Il bomber vuole tornare in Italia, ha più di una opzione Fonte: 123RF

Non sta andando per il verso sperato l’esperienza in Premier League di Moise Kean: l’attaccante ceduto dalla Juventus all’Everton in estate ha le polveri bagnate e non riesce ad ambientarsi in un calcio assai diverso da quello italiano.

Per il classe 2000 di Vercelli le possibilità di tornare in serie A non mancano e a lui non dispiacerebbe di sicuro fare marcia indietro, tanto più che a Liverpool sono cominciate anche le mancate convocazioni ed è chiaro che una situazione del genere è condizionante anche in chiave Nazionale.

Si era parlato di un interessamento nei riguardi del ragazzo da parte della Sampdoria ma nelle ultime ore si sono fatte sempre più forti le voci secondo cui la Roma sarebbe pronta ad affrontare un sacrificio economico pur di metterlo a disposizione del tecnico portoghese Paulo Fonseca.

Nella Capitale, tra l’altro, Kean avrebbe modo di ritrovare Zaniolo, con cui ha legato molto in Under 21, finendo però nell’occhio del ciclone con l’amico per un ritardo non perdonato dall’allora commissario tecnico Gigi Di Biagio.

Sulla possibilità di vedere Moise in giallorosso si è espresso anche il padre, Jean, che è stato interpellato da Centro Suono Sport. “Mandare in Inghilterra mio figlio è stato uno sbaglio, perché è ancora un ragazzo giovane, non si sta trovando bene all’Everton, non mi è piaciuto questo trasferimento. Spero possa tornare subito in Italia, spero sia la Roma, l’importante è che ritorni qui. Con Raiola non ho rapporti, non l’ho mai incontrato, credo non mi voglia nemmeno vedere” ha raccontato l’uomo.

Kean senior ha chiuso con un appello: “Non ho capito perché la Juventus lo abbia ceduto, credo solo per una questione economica. Ho sentito dire che Sarri non lo volesse, dopo che Allegri invece lo aveva valorizzato. Se mio figlio mi dovesse dire che la Roma è interessata a lui, darei la mia benedizione a questa operazione. Mando un messaggio a mio figlio Moise: ascoltami bene, sono tuo padre di sangue, torna in Italia a giocare, diventerai un grande calciatore, vieni a giocare a Roma, al fianco del tuo caro amico Nicolò Zaniolo. Non pensare ai soldi, ma alla carriera”.

Calciomercato, le trattative e gli scambi di oggi in diretta LIVE

Mercato Juve LIVE: trattative e scambi di oggi in diretta LIVE

Mercato Milan LIVE: trattative e scambi di oggi in diretta LIVE

SPORTAL.IT

Tags:

Leggi anche:

Caricamento contenuti...