,,
Virgilio Sport SPORT

Il Cesena affonda il Pescara: Zeman nei guai

Spettacolare anticipo al 'Manuzzi': i romagnoli battono 4-2 i biancazzurri agganciandoli in classifica.

Vittoria di platino per il Cesena, che si aggiudica il terzo anticipo della diciassettesima giornata di Serie B. La squadra di Castori ha superato per 3-2 il Pescara, aggacciandolo in classifica a 21 punti e aprendo ufficialmente la crisi dei biancazzurri di Zdenek Zeman, la cui panchina è in pericolo. La gara è esplosa nel secondo tempo, dopo una prima frazione comunque piena di occasioni non sfruttate, dal Cesena con Jallow e dal Pescara con Brugman e Pettinari.

Come contro la Ternana al Pescara non è bastato andare in vantaggio per due volte, la prima al 61’ con Benali e la seconda al 76’ con Pettinari: il carattere del Cesena ha permesso ai bianconeri di impattare per due volte, con Jallow al 72’, su svarione di Zampano, e con una goffa autorete di Brugman a 9’ dalla fine. Il pareggio però non stava bene a nessuno e allora dopo una serie di capovolgimenti di fronte l’ultimo squillo è stato del Cesena grazie al giovane Moncini, bravo a bruciare l’ex Valzania, poi espulso nei minuti di recupero, su cross di Laribi. Di Donkor in contropiede al 93' il gol del 4-2 finale. Quinto successo in stagione per il Cesena, Pescara appena una vittoria nelle ultime otto  partite

SPORTAL.IT | 08-12-2017 20:05

Il Cesena affonda il Pescara: Zeman nei guai Fonte: 123RF

Tags:

Leggi anche:

,,,,,,,,,,,,,,,,
Caricamento contenuti...