,,
Virgilio Sport SPORT

Il City ha la contropartita per Koulibaly, napoletani divisi

L’inserimento di uno dei Citizens può sbloccare la trattativa

Senza la cessione di Kalidou Koulibaly il mercato del Napoli resterà bloccato. D’altra parte, il Manchester City non sembra intenzionato ad alzare l’offerta per il centrale senegalese, forma attorno ai 65 milioni di euro non ritenuti sufficienti da Aurelio De Laurentiis. Mentre il Psg, nonostante l’interessamento per il giocatore, non s’è ancora fatto avanti con una vera proposta. 

Zinchenko la chiave del City per arrivare a Koulibaly

Ma proprio quando i giornali italiani scrivono che alla fine Koulibaly potrebbe restare in azzurro, dall’Inghilterra arriva una notizia che potrebbe sbloccare la trattativa tra il Napoli e il City. Il club della Premier, infatti, sarebbe disposto a inserire nell’affare il cartellino di Oleksandr Zinchenko, esterno ucraino classe ’96 su cui il Napoli aveva posato gli occhi già nel 2016, prima che si trasferisse in Premier. 

Rapido e dotato di un ottimo sinistro, Zinchenko nasce esterno d’attacco prima di essere riconvertito da Pep Guardiola in terzino sinistro, ruolo nel quale il Napoli cerca un’alternativa a Mario Rui (il club sta lavorando alla rescissione del contratto di Faouzi Ghoulam). 

Zinchenko, insomma, piace al Napoli e potrebbe costituire la carta vincente per il City, che ancora non ha mollato la presa su Koulibaly. Sul possibile arrivo dell’ucraino, però, i tifosi del Napoli appaiono scettici. 

I tifosi azzurri si dividono sull’ucraino

“Sono dieci anni che deve venire a Napoli, aveva 16 anni la prima volta che è comparso il suo nome…”, commenta con sarcasmo Rosario su una pagina Facebook dedicata al tifo azzurro. 

“Ma chi è ‘sto moccioso?”, aggiunge Gianluca riferendosi all’aspetto di Zinchenko, 24enne che appare si porta fin troppo bene la sua età. “Sto moccioso era un ottimo trequartista che grazie a Guardiola è diventato un grande terzino sinistro…”, la risposta puntuale di Diego. 

Anche Giancarlo vorrebbe vedere l’ucraino in azzurro: “50 milioni più Zinchenko sarebbe ottimo – il suo commento -. Poi dobbiamo cercare di acquistare un difensore centrale ed un centrocampista”. 

“Mamma mia, se andasse in porto godrei come un riccio: lo sto dicendo da due mesi di inserire Zinchenko nella trattativa”. Per Dogo, invece, il vero problema potrebbe essere la volontà del giocatore: “Ma Zinchenko è disposto a venire a Napoli? Perché si dimentica sempre il volere dei calciatori”.   

SPORTEVAI | 14-09-2020 12:59

Il City ha la contropartita per Koulibaly, napoletani divisi

Tags:

Leggi anche:

,,,,,,,,,,,,,,,,
Caricamento contenuti...