,,
Virgilio Sport SPORT

Il Fenerbahce batte Milano all'overtime

Non basta il cuore dell'Olimpia

Un'altra ottima prova europea, questa volta al cospetto dei campioni d’Europa in carica, ma per l’Olimpia Milano resta la casella zero nelle vittorie in Eurolega. Il Fenerbahce passa al Forum (92-86) al supplementare, con i canestri di Nunnally e Wanamaker, mentre i biancorossi pagano la differenza d’esperienza ed anche un po’ la stanchezza della rimonta nel quarto periodo, quando da -10 arrivano al pareggio, con la tripla di Micov a 5” dalla sirena finale. Oltre ai due già citati, tra gli ospiti sono Sloukas e Melli i protagonisti principali, mentre all’Armani non bastano quattro uomini in doppia cifra.

Il protagonista dell’avvio della partita è M'Baye: l’ex brindisino apre con 3/3 dall’arco, tenendo a contatto i biancorossi, mentre il pressing dei turchi mette un po’ in difficoltà i piccoli, che faticano a trovare la via del canestro. Theodore, comunque, piazza 5 assist nel primo quarto, dove la coppia italiana degli ospiti Datome-Melli piazza 12 punti in fila per un mini allungo (14-19 all’8’), subito respinto da Goudelock. Ci sono problemi di falli con i lunghi, per le tre penalità di Gudaitis e Vesely, ma l’Olimpia trova delle ottime risposte dalla difesa e da Bertans (34-29 al 16’), anche se la partita resta sempre sul filo dell’equilibrio, con i punti di Thompson per gli ospiti. 

I turchi prendono il comando delle operazioni ad inizio ripresa, per dare una sterzata alla partita a metà del terzo periodo, quando le triple di Sloukas e Datome danno il massimo vantaggio ai suoi (48-55 al 27’) e l’Armani fatica a trovare la via del canestro. E’ la stessa coppia a firmare la doppia cifra di vantaggio ospite, prima dell’ultimo intervallo, ma la squadra di Pianigiani non molla e si riavvicina passo dopo passo, prima con i canestri di Bertans e la difesa, poi con le giocate di Theodore. Nonostante i canestri di Melli, il finale è in volata: la persa turca sulla rimessa, la tripla di Micov e l’errore sulla sirena di Wanamaker, per l’overtime. Dove, però, l’esperienza dei campioni d’Europa si fa sentire, con Nunnally prima e l’ex Pistoia a segnare i punti decisivi.

In collaborazione con basketissimo.com

SPORTAL.IT | 19-10-2017 23:35

Il Fenerbahce batte Milano all'overtime Fonte: Simone Lucarelli

Tags:

Leggi anche:

,,,,,,,,,,,,,,,
Caricamento contenuti...