,,
Virgilio Sport SPORT

Il Foggia torna in C, respinti i ricorsi di Bitonto e Picerno

A sancire la promozione d’ufficio dei Satanelli è la decisione delle Corte d’Appello Federale sul caso Picerno-Bitonto.

La lunga attesa è finalmente finita in casa Foggia: dopo una stagione vissuta in Serie D, il club rossonero può festeggiare il ritorno nel calcio professionistico.

A sancire la promozione in Serie C dei ‘Satanelli’ è stata la decisione delle Corte d’Appello Federale della FIGC, che ha respinto i ricorsi presentati da Picerno e Bitonto contro l’accusa di illecito sportivo legata ad una partita tra le due squadre disputatasi nel maggio 2019.

Il Foggia, prima dell’interruzione del campionato per la pandemia, era secondo nel girone H della Serie D, staccato di una lunghezza proprio dal Bitonto, Quest’ultimo, però, è stato penalizzato di cinque punti e ha automaticamente perso la vetta della classifica a favore dei rossoneri, che quindi possono festeggiare la promozione (54 i punti del Foggia, 50 quelli del Bitonto).

Il presidente del Foggia, Roberto Felleca, non ha nascosto la sua soddisfazione: “Era una sentenza scontata, il Foggia è meritatamente in Serie C. E’ un traguardo straordinario per una piazza straordinaria. Mi spiace per il Bitonto, ma sono felice per noi e dedico questa promozione alla città e ai tifosi”.

OMNISPORT | 12-09-2020 13:01

Il Foggia torna in C, respinti i ricorsi di Bitonto e Picerno Fonte: Getty Images

Tags:

Leggi anche:

,,,,,,,,,,,,,,,
Caricamento contenuti...