Virgilio Sport

Il fratello muore, lui gioca contro la Lazio

Il terribile dramma di Torro.

Pubblicato:

Il fratello muore, lui gioca contro la Lazio Fonte: 123RF

Gioca tutti i novanta minuti contro la Lazio, poi crolla a terra e scoppia a piangere al triplice fischio. I media tedeschi hanno svelato il terribile dramma del centrocampista dell’Eintracht Francoforte Lucas Torro, impegnato giovedì sera nella partita di Europa League, vinta poi 4-1 contro i biancocelesti.

Poco prima della sfida contro la Lazio, il giocatore spagnolo ha saputo della morte improvvisa del fratello 27enne, ma ha voluto scendere ugualmente in campo per aiutare la squadra.

Al triplice fischio l’allenatore Adi Hutter ha comunicato a tutti i giocatori, stretti in cerchio a centrocampo, ciò che soltanto lui e Torro sapevano.

“Lucas mi ha fatto sapere prima della partita del suo lutto, ma ha voluto giocare a tutti i costi. Gli ho chiesto se davvero se la sentisse, gli ho lasciato libera scelta. Noi gli siamo vicini, la nostra tristezza è grande e oscura la gioia per la vittoria”.

I genitori di Torro, che erano a Francoforte per la partita e volevano restarci fino a lunedì, sono ripartiti subito per la Spagna. L’Eintracht ha lasciato libero il giocatore, che si è riunito con la famiglia e salterà la prossima partita contro l’Hoffenheim. Molto colpito il manager Fredi Bocic: “Lucas poteva anche saltare la Lazio, invece ha giocato molto bene. Pazzesco”, le sue parole al quotidiano Kicker.

La Lazio torna da Francoforte a testa bassa dopo 4 gol subiti e due espulsioni: “L’attenzione va allenata quotidianamente, anche questa volta abbiamo sbagliato delle scelte. E le scelte fanno parte della concentrazione. Ma da ogni sconfitta bisogna attingere qualcosa, faremo tesoro di questa partita. C’è il rammarico di aver rovinato una gara così bella, in una cornice di pubblico fantastica. Ma l’arbitro l’ha rovinata con quelle due espulsioni purtroppo. Segniamo meno? Stiamo cercando di lavorare, bisogna migliorare nelle scelte. Stiamo sbagliando gli ultimi passaggi, però sabato abbiamo perso un derby difficile da digerire e in Europa League è successa la stessa cosa. Abbiamo perso due partite consecutive, ma venivamo da cinque vittorie in campionato e la classifica è buona. Sono convinto che la squadra già da domenica reagirà, quindi non bisogna fasciarsi la testa”, le parole di Simone Inzaghi.

 

SPORTAL.IT

Tags:

Leggi anche:

ULTIME GALLERY

ULTIME NOTIZIE

SPORTS IN TV
E IN STREAMING

GUIDA TV:
Eventi sportivi in diretta tv oggi

SPORT TREND

Non farti bloccare dalle paure

Caricamento contenuti...