,,
Virgilio Sport SPORT

Il like di Dybala apre il primo caso alla Juve

L'argentino approva una critica mossa a Pirlo

“Volevamo fargli mettere minuti nelle gambe, ma non c’è stato modo di fare dei cambi in avanti perché siamo rimasti in dieci e serviva un altro tipo di giocatore”. E’ stata questa la spiegazione fornita da Andrea Pirlo dopo il pari di Crotone a chi gli chiedeva perché non fosse entrato in campo Dybala, regolarmente convocato e quindi atto a giocare. Una motivazione che però non ha convinto tutti, dagli addetti ai lavori allo stesso giocatore che con un like galeotto apre il primo caso polemico in casa bianconera che mette da parte le polemiche sull’arbitraggio.

La giornalista critica Pirlo, Dybala mette il like

Tutto nasce dal tweet della giornalista della Gazzetta, Fabiana Della Valle (che segue sempre la Juve ma che ieri non era a Crotone):  “Mi chiedo che senso abbia aver portato Dybala a Crotone, se non per fargli mettere minuti nelle gambe. Se non era in condizioni di giocare, non era più logico lasciarlo a Torino ad allenarsi?”

Della Valle aggiunge: “Hai fatto entrare Bernardeschi, che ha più o meno stessa autonomia di Dybala. Quindi è stata una scelta tecnica. I 90 minuti non li avrà mai se non ne fa neanche 15-20 a partita. Se l’intenzione era fargli fare 10 minuti nel finale, era più logico lasciarlo a Torino ad allenarsi”.

Tra i tanti like ecco apparire anche quello di Dybala dal suo account ufficiale, una mossa che non sfugge ai più attenti follower e che inducono il giocatore a cancellare dopo poco ma ormai il dado è tratto.

I tifosi divisi sui social

Fioccano le reazioni sul web: “Mi sembra scontato che sarebbe entrato se Chiesa non fosse stato espulso. Con il 4-4-1 sarebbe potuto entrare solo per Morata che però stava facendo bene ed era più adatto a ripartire. Credo che sia una domanda di facile risposta avendo guardato la partita dai” o anche: “Le partite si mettono in un determinato modo che magari non ti aspetti…con l’uomo in meno era difficile da inserire a parer mio…saluti”.

Ziliani severo con i media

Interviene anche Paolo Ziliani che però punzecchia i giornalisti: “Mi chiedo che senso abbia per i giornalisti ammessi alla conferenza-stampa dopo l’assemblea degli azionisti non aver fatto nemmeno una domanda ad Agnelli su Dybala, specie in chiave-mercato dopo gli arrivi di Kulusevski e Chiesa e il contratto che non gli è stato prolungato”.

Arrivano anche critiche a Pirlo e Dybala

C’è chi scrive: “Ho la sensazione che Pirlo voglia fare il genietto della situazione. In campo era sicuramente un genio, ma in panchina è un dilettante alle prime armi. Sarà il caso che qualcuno glielo rammenti” e infine: “Era più logico non partire per l’Argentina, è voluto partire e così parte pure per Crotone. Non è che va in Argentina poi torna e sta a casa al caldo mentre mangia sushi“.

SPORTEVAI | 18-10-2020 10:04

Il like di Dybala apre il primo caso alla Juve Fonte: ANSA

Tags:

Leggi anche:

,,,,,,,,,,,,,,,,
Caricamento contenuti...