,,
Virgilio Sport SPORT

Luciano Spalletti ha detto sì al Milan: trattativa con l'Inter

Accelerazione dei dirigenti rossoneri, cambio tecnico in arrivo.

Luciano Spalletti è a un passo dalla panchina del Milan. Secondo quanto riporta Sky il club rossonero ha trovato l’accordo con il tecnico toscano, che ha detto sì alla proposta di Maldini e Boban. Ora la dirigenza del Diavolo sta trattando direttamente con l’Inter, con l’obiettivo di trovare un’intesa economica: l’allenatore infatti ha ancora due anni di contratto con i nerazzurri ai quali non vuole rinunciare.

Spalletti percepiva e percepisce ancora dall’Inter un ingaggio da 4,5 milioni di euro a stagione: dopo un primo rifiuto nei giorni scorsi, l’ex mister della Roma ha deciso di accettare la panchina rossonera. Il tecnico di Certaldo ha guidato il Biscione per due stagioni, centrando in entrambe la qualificazione in Champions League.

Il futuro di Marco Giampaolo è quindi segnato, a meno di improbabili colpi di scena: l’esonero diventerà ufficiale dopo l’accordo totale tra i due club milanesi. L’annuncio dovrebbe arrivare entro martedì.

Il tecnico toscano è stato fin da subito il profilo preferito da Boban e Maldini, che hanno voluto scegliere un allenatore di grande spessore e non un traghettatore, ricevendo anche il via libera da parte di Elliott.

L’alternativa numero uno a Spalletti è Rudi Garcia, proposto dal ds Massara che aveva lavorato con il mister francese a Roma. Attualmente Garcia è svincolato dopo l’addio al Marsiglia, ma su di lui c’è anche il Monaco. Più lontano l’ex allenatore della Roma Claudio Ranieri, da escludere invece un ritorno di Gennaro Gattuso a Milanello.

Scartato anche Stefano Pioli, che era stato pre-allertato nei giorni scorsi: ora l’ex allenatore della Fiorentina può trattare con Genoa e Sampdoria, che nelle prossime ore potrebbero formalizzare gli esoneri rispettivamente di Aurelio Andreazzoli ed Eusebio Di Francesco.

SPORTAL.IT | 07-10-2019 17:50

Tags:

Leggi anche:

,,,,,,,,,,,,,,,
Caricamento contenuti...