,,
Virgilio Sport SPORT

Il Milan vola, l'Atalanta perde e impreca

Cutrone trascina la squadra di Gattuso che passa 3-0 sul campo del Ludogorets, la Dea piegata 3-2 in casa del Borussia Dortmund.

La notte italiana in Europa League comincia nel migliore dei modi. Dopo la delusione per la rimonta subita dalla Juventus in Champions contro il Tottenham, il riscatto per i colori azzurri arriva dalle squillanti prove esterne di Milan e Atalanta nei sedicesimi di Europa League.

LUDOGORETS-MILAN 0-3
Tutto facile per la squadra di Gattuso, che allunga la serie positiva avendo ragione della generosa, ma modesta, formazione bulgara. Rossoneri in campo in maglia bianca e con la formazione pressoché titolare, anche in attacco, dove Cutrone è preferito a André Silva, protagonista della prima parte di campagna europea. Il bomber portoghese però, ancora a secco in campionato, deve soccombere di fronte alla forma del bomber di Desio, che prima va vicino al gol con un diagonale e poi sblocca la gara al 45’ di testa su cross di Calhanoglu. Il Milan soffre il ritorno dei bulgari in avvio di ripresa, ma Donnarumma viene salvato dalla traversa sulla punizione di Dyvakov, poi Cutrone si procura un rigore che il neo-entrato Rodriguez trasforma per il 2-0, arrotondato poi da Borini nel recupero.

BORUSSIA DORTMUND-ATALANTA 3-2
Spettacolo allo stato puro all’Iduna Park, dove l’Atalanta perde al 90’ una gara che l’ha vista protagonista e sfortunata. Il ko di misura lascia comunque sperare in vista del ritorno, alla luce anche della reazione avuta dalla squadra di Gasperini ad un secondo tempo sofferto e chiuso in svantaggio per il gol di Schurrle al 30’. Una doppietta di Ilicic nei primi 10’ del secondo tempo, prima su invito di Gomez e poi con una deviazione su tiro di Cristante, ribalta i tedeschi che devono poi ringraziare l’arbitro che sorvola su un chiaro fallo da rigore sullo stesso sloveno. Batshuayi, sostituto di Aubameyang passato all’Arsenal, fa 2-2 a metà tempo su errore di Toloi, che poi sbaglia anche allo scadere deviando male il cross di Piszczek proprio sui piedi di Gotze, che offre a Batshuayi il pallone della doppietta.
 

SPORTAL.IT | 15-02-2018 21:05

Il Milan vola, l'Atalanta perde e impreca Fonte: 123RF

Tags:

Leggi anche:

SPORT TREND

,,,,,,,,,,,,,,,,
Caricamento contenuti...