Virgilio Sport

Il Napoli fiuta l'affare, tifosi contrari: "Ci serve altro”

Una prospettiva di mercato delle ultime ore non convince i fan partenopei

15-12-2020 11:53

La rottura tra Alejandro Gomez e Gianpiero Gasperini ha destato le attenzioni di diversi club sul Papu, il cui addio all’Atalanta potrebbe rappresentare un vero e proprio affare nell’ormai prossimo mercato di gennaio. Secondo La Repubblica sul trequartista italo-argentino ci sarebbe anche il Napoli, ingolosito dalla bravura del giocatore e anche dal rapporto qualità/prezzo favorevole: Gomez compirà 33 anni a febbraio e ha un contratto in scadenza a giugno 2022, ragion per cui l’Atalanta non potrebbe chiedere più di 10-15 milioni di euro per il suo cartellino. 

Il Napoli interessato all’affare Gomez

Su Gomez, che vorrebbe restare in serie A per non perdere un posto in Coppa America con l’Argentina, ci sarebbero anche Milan e Inter, ma il Napoli pare al momento la squadra più interessata. 

La ragione è anche tattica: Gattuso sta utilizzando sia il vecchio 4-3-3 che il nuovo e fruttuoso 4-2-3-1, modulo nel quale il tecnico sta alternando Mertens e Zielinski nella posizione di mezzapunta centrale. Nessuno dei due, però, è un trequartista vero e proprio, a differenza di Gomez, che in quella posizione potrebbe esaltare tutti gli altri giocatori offensivi del Napoli. 

I tifosi azzurri si dividono sull’arrivo del Papu

Una tesi, questa, che affascina ma divide anche i tifosi azzurri. Non tutti, infatti, ritengono Gomez un buon affare o comunque una priorità per il mercato di gennaio. “Se Gattuso vuole giocare con il 4-2-3-1, il Papu è perfetto come trequartista”, sottolinea Biagio su una delle pagine Facebook dedicate al Napoli. “Con il 4-2-3-1 siamo corti davanti, visto che abbiamo solo 2 alternative per 4 ruoli, Petagna e Politano. Il Papu ci starebbe benissimo in rosa, può alternarsi con Mertens”. 

Per Salvatore Gomez non avrebbe problemi a prendersi un ruolo da protagonista nel Napoli: “Gente che dice vice-insigne, riserva e quant’altro… questo smuoverebbe tutta la squadra: tecnica, classe e leadership”. 

Turu inizia a introdurre qualche dubbio: “Come soluzione low cost per far rifiatare Insigne non sarebbe male… Ma è così prioritario? Andrebbe messo in calendario il rinnovamento di entrambe le fasce, soprattutto nel settore dei terzini”. 

Stessa tesi per Luca: “In attacco stiamo affollati, è di un terzino sinistro che abbiamo bisogno e non da ora, da ben 3 anni…”. Ma Pietro ricorda un altro affare sfumato che ancora grida vendetta: “Quindi mi state dicendo che il Papu è spompato? Allora anche Ibra era spompato quando è arrivato al Milan?”. 

Il Napoli fiuta l'affare, tifosi contrari: "Ci serve altro” Fonte: Ansa

Tags:

Leggi anche:

Caricamento contenuti...