,,
Virgilio Sport SPORT

Il Senegal si arrende alla legge del calcio

''Non ci siamo qualificati perché abbiamo preso più cartellini gialli, ma sono orgoglioso dei miei ragazzi'' le parole del ct degli africani.

In casa Senegal è tanta l’amarezza per la beffarda eliminazione dal Mondiale causata dalle troppe ammonizioni rimediate nelle tre gare del girone.

Gli africani sono arrivati a pari punti con il Giappone ma a risultare decisivi a favori dei nipponici sono stati due cartellini gialli in meno (6 contro 4): “È la legge del calcio – le parole del commissario tecnico del Senegal Cissè -. Non ci siamo qualificati perché abbiamo preso più cartellini gialli, ma sono orgoglioso dei miei ragazzi. Hanno lavorato duramente in questo torneo, penso che abbiamo dimostrato di poter avere un futuro brillante”.

“Sono queste le regole, sono state stabilite dalla Fifa e dobbiamo rispettarlo, anche se ci sarebbe piaciuto uscire in un altro modo" ha concluso Cissè.

SPORTAL.IT | 28-06-2018 20:40

Tags:

Leggi anche:

,,,,,,,,,,,,,,,,
Caricamento contenuti...