,,
Virgilio Sport SPORT

Il Siviglia cambia tutto, ma non Montella

Il presidente degli andalusi Castro ribalta la società, ma conferma il tecnico napoletano anche per la prossima stagione: "Con lui torneremo in Europa".

Dopo l’umiliazione subita in finale di Coppa del Re contro il Barcellona, persa per 5-0, non il primo pesante ko in termini numerici subito dal Siviglia in stagione, Vincenzo Montella sembrava a un passo dall’esonero dalla guida del club andaluso. La stampa spagnola aveva già dato per certo l’arrivo di Joaquin Caparros al posto dell'ex tecnico del Milan e invece la società ha deciso diversamente, facendo saltare, al termine della stagione, la testa del direttore sportivo Oscar Arias, ma confermando Montella.

Anche per il prossimo campionato. A confermarlo il presidente José Castro al termine del Cda: “Montella resta all’unanimità assoluta. Domenica ci siamo riuniti con Vincenzo e abbiamo parlato per tre ore, l’allenatore ha dimostrato che vuole continuare a lavorare con questa squadra con forza e carattere. Ha le capacità per portarci in Europa, ha grande determinazione e fiducia per raggiungere questo obiettivo. Stiamo studiando la ristrutturazione di numerose aree del club”. Secondo indiscrezioni, il posto di Arias potrebbe essere preso proprio da Caparros, già allenatore del Siviglia tra il 2000 e il 2005.

SPORTAL.IT | 24-04-2018 23:55

Tags:

Leggi anche:

SPORT TREND

,,,,,,,,,,,,,,,,
Caricamento contenuti...