,,
Virgilio Sport SPORT

Il triste presentimento di Patrick Baumann

"Il lavoro che facciamo è far sì che il basket continui a crescere anche dopo di noi..." aveva detto neanche un mese fa.

Patrick Baumann, segretario generale della FIBA, è morto a Buenos Aires, vittima di un malore. Aveva soltanto 51 anni.

Poche settimane fa aveva ricevuto la Retina d’Oro per la sezione International e al momento della consegna del prestigioso premio aveva detto una frase che oggi, purtroppo, suona come un triste presagio: "Sono onorato per il conferimento di questo premio che riconosce il senso del nostro impegno per il basket che esercitiamo con dignità ma anche con forte senso di propositività. Il lavoro che facciamo è far si che il basket continui a crescere anche dopo di noi…" aveva detto.

Il presidente della Federbasket, Giovanni Petrucci, unitamente al segretario generale Maurizio Bertea, al consiglio federale e a tutta la pallacanestro italiana, attraverso un comunicato si è stretto attorno alla famiglia di Baumann per l'enorme e tragica perdita. Per ricordare la figura di Baumann, Petrucci ha disposto che domenica si tenesse un minuto di silenzio su tutti i campi, in tutti i campionati.

SPORTAL.IT | 15-10-2018 11:15

Il triste presentimento di Patrick Baumann Fonte: 123RF

Tags:

Leggi anche:

,,,,,,,,,,,,,,,,
Caricamento contenuti...