Virgilio Sport

Immobile: "La Lazio non sarà una comparsa in Champions"

Ciro Immobile parla dal ritiro di Auronzo e carica la Lazio e spiega la sua ricetta: "Vivo per il goal ma non ne sono ossessionato".

29-08-2020 20:44

Immobile: "La Lazio non sarà una comparsa in Champions" Fonte: Getty Images

Ciro Immobile si prepara ad una nuova stagione da attaccante della Lazio, arrivando da vincitore della classifica marcatori della Serie A e da padrone della Scarpa d’Oro.

Dal ritiro di Auronzo di Cadore, dove la Lazio si sta allenando, Ciro Immobile ha parlato ai microfoni di ‘Lazio Style Channel’. “Lo scorso anno è stato incredibile, a livello di squadra ed anche personale, sia dentro che fuori dal campo. La crescita è stata costante, sia da parte mia che dello staff. A livello personale è un periodo eccezionale, sempre in crescendo. Dall’Europa League dei primi anni, ora apriamo un nuovo ciclo che inizia con la Champions. I miei goal? Vivo per il goal ma non ne sono ossessionato. L’unica volta in cui ho voluto segnare a tutti i costi era contro il Brescia e, come abbiamo visto…”

L’attaccante biancoceleste poi spiega in che modo lui e tutta la Lazio affronteranno la Champions League. “Mi affaccio alla Champions con entusiasmo, conosco un po’ questa competizione, sarà un’annata ricca d’impegni. Abbiamo lottato con le unghie e con i denti per raggiungerla, non vogliamo fare la comparsa”.

Due per adesso i nuovi arrivati nella Lazio: Pepe Reina ed Escalante. Ciro Immobile è già pazzo di loro. “Reina è un professionista a tutto tondo, ha vinto tanto in carriera. Ci darà certamente quello che ci manca, soprattutto in campo internazionale. È una persona eccezionale, lo conoscevo già in passato. È qui da un paio di giorni ma sembra essere qui da una vita. Stesso discorso vale per Escalante, è serio e negli allenamenti si applica sempre tanto”.

Tags:

Leggi anche:

Caricamento contenuti...