,,
Virgilio Sport SPORT

Imola già aspetta Tony Cairoli

Sono iniziati i lavori di costruzione della pista di motocross che il 29-30 settembre ospiterà l'MXGP, ultimo round del campionato.

Sono iniziati all’Autodromo Internazionale Enzo e Dino Ferrari i lavori di costruzione della pista di motocross che il 29-30 settembre ospiterà l’MXGP d’Italia, ultimo round del campionato. Presente un testimonial d’eccezione e da sempre amico dell’Autodromo di Imola, Marco Melandri, pilota del team Aruba Ducati SBK, grande appassionato di cross.

I lavori hanno riguardato la zona della collina della Rivazza, la parte alta del tracciato, che vedrà lo sviluppo principale nel Paddock, al quale si accederà con un salto che attraverserà la pista in asfalto.

All’opera Armando Dazzi, uno dei più importanti specialisti a livello mondiale, che già in pochi giorni darà un’impronta delineata a questa parte di tracciato definito tradizionale. La parte posizionata nel Paddock verrà invece costruita nelle due settimane precedenti la gara.

"Da appassionato di cross, è un’emozione fantastica essere presente all’inizio dei lavori – ha detto Marco Melandri -: la prima cosa che mi è venuta in mente è stata quando potrò provare la pista! La collina della Rivazza sembra naturalmente predisposta per questa attività e sono convinto che verrà fatto un lavoro incredibile. Da qui poi si potrà vedere tutta la pista, davvero un’emozione unica per chi avrà la fortuna di essere presente. Mi ricorda il Cross delle Nazioni a Jerez, dove si attraversava la pista con un salto, e anche i maestri americani ne erano entusiasti".

SPORTAL.IT | 09-07-2018 16:50

Imola già aspetta Tony Cairoli Fonte: 123RF

Tags:

Leggi anche:

,,,,,,,,,,,,,,,,
Caricamento contenuti...