,,
Virgilio Sport SPORT

In Lazio-Juve arbitro anti-Var, web perplesso: aiuta i bianconeri

La designazione per il big-match dell'Olimpico fa discutere

Deve certificare la possibilità della Lazio di inserirsi nella lotta per il vertice, aggiungendo un posto a tavola, o sancire la rinascita della Juventus dopo lo scivolone interno contro il Sassuolo. Non c’è dubbio che Lazio-Juventus di sabato sera sia una delle gare più interessanti del turno di serie A e c’era legittima attesa per conoscere il nome dell’arbitro e la composizione dell’intera squadra arbitrale che dovrà dirigere il big-match.

LA DESIGNAZIONE – La scelta è caduta su Fabbri di Ravenna con alla Var Irrati e Tolfo alla Avar. Assistenti: Meli e Passeri. IV Uomo: Massa. Una decisione che ha lasciato perplessi molti tifosi dell’Inter, soprattutto, che guarda con attenzione particolare alla gara dei rivali bianconeri.

I PRECEDENTI – Fabbri ha precedenti assai favorevoli alla Juve; su 6 gare dirette 5 vittorie dei bianconeri e un pareggio ma a far discutere è proprio l’ultima gara con Fabbri e la Juve in campo. Il fischietto ravennate, che non arbitrava la Juve da un anno (ultimo incontro diretto alla Juventus il 18 aprile 2018 pareggiato per uno a uno dai bianconeri contro il Crotone) fece scatenare poleniche infinite per la direzione della gara con il Milan dello scorso aprile.

LE POLEMICHE – In quella circostanza negò un rigore clamoroso ai rossoneri per mani di Alex Sandro in area e per altre decisioni pro-Juve. Lo stesso designatore Rizzoli ammise l’errore e sospese il fischietto emiliano.

ANTI-VAR – Fabbri si porta dietro anche l’etichetta di anti-Var, perchè poco avvezzo ad ascoltare i consigli…dalla regia. Proprio in quella circostanza emerse un retroscena. Al Var c’era Calvarese, dinanzi al monitor. Sull’episodio di Alex Sandro Fabbri disse la sua in auricolare (non rigore, appunto), il secondo, stupito dalla mancata lettura delle immagini, tagliò corto, come a voler dire “decidi tu, se non vuoi essere aiutato…”.

ALTRI CASI – Anche in altre due circostanze in passato Fabbri decise da solo (l’espulsione di Hysaj per fallo da ultimo uomo in occasione di un rigore fischiato agli scaligeri in Verona-Napoli e il rigore generoso concesso alla Juventus per fallo su Matuidi in Juventus-Atalanta in Coppa Italia quando non espulse Chiellini per un fallo abbastanza pericoloso sull’atalantino Caldara.

IRRATI – Al Var stavolta ci sarà Irrati di Pistoia ed anche lui ha precedenti tutti favorevoli alla Juve, mai sconfitta con lui ad arbitrare mentre la Lazio non ha ricordi felici di Fabbri. E sul web già circolano i primi malumori per queste designazioni.

SPORTEVAI | 05-12-2019 10:40

In Lazio-Juve arbitro anti-Var, web perplesso: aiuta i bianconeri Fonte: Ansa

Tags:

Leggi anche:

,,,,,,,,,,,,,,,
Caricamento contenuti...