,,
Virgilio Sport SPORT

Incredibile Vanessa Ferrari, trionfo dopo 500 giorni di stop

La ginnasta di Orzinuovi vince subito a Meloburne.

Superlativa Vanessa Ferrari. La ginnasta di Orzinuovi, rientrata sulle scene dopo 500 giorni di assenza forzata a causa della rottura del tendine d’Achille, ha conquistato il primo posto sulla pedana di Melbourne nella seconda tappa della Coppa del Mondo di ginnastica artistica.

L'Azzurra ha trionfato nel corpo libero, incamerando punti importanti per la qualificazione alle Olimpiadi di Tokyo 2020, ben 30, che le permettono di balzare al comando della classifica di specialità. Prossimi impegni a Baku e Doha.

"Il risveglio è d'oro! Prima gara dopo un periodo veramente difficile, salite a bordo perché vi porto sul gradino più alto", è il tweet di gioia della ragazza, che ha stacco di oltre un punto la portoricana Paula Mejias che si ferma al secondo posto (12.533), e la cinese Zhao Shiting (12.266) che pochi minuti prima aveva vinto alla trave con 13.566 davanti all’australiana Emma Nedov (13.500) e alla giapponese Mana Oguchi (13.066). Completano la classifica la taiwanese Lai Pin-Ju (pt. 11.733), l'ucraina Valeriia Osipova (11.633), la kazaka Aida Bauyrzhanlova (11.000) e l'altra ginnasta di Cina Taipei, Hua-Tien Ting (10.566).

"Più forte della sfortuna, semplicemente unica. A Melbourne ci hai regalato un'altra impresa delle tue. Bentornata Vanessa Ferrari". Lo scrive, su Twitter, il presidente del Coni, Giovanni Malagò.

Vanessa all'indomani dell'infortunio aveva rilasciato queste parole: “Adesso ci sono molte persone che stanno prevedendo il mio futuro. Ci tengo a dire che qualunque cosa accadrà sarà solo per una mia decisione. Nei prossimi mesi avrò tempo per riflettere e comunque nella mia vita la ginnastica continuerà sempre ad esserci. Attenti a darmi per finita troppo presto". La sua determinazione ha avuto la meglio, ancora una volta.

SPORTAL.IT | 24-02-2019 15:45

Incredibile Vanessa Ferrari, trionfo dopo 500 giorni di stop Fonte: 123RF

Tags:

Leggi anche:

,,,,,,,,,,,,,,,,
Caricamento contenuti...