,,
Virgilio Sport SPORT

Inghilterra in ansia: può perdere Harry Kane

L'attaccante del Tottenham potrebbe essere costretto a lasciare il ritiro della propria nazionale.

Mai come quest'anno l'Inghilterra potrebbe tornare a essere una delle protagoniste del Mondiale. La nazionale dei Tre Leoni ha vinto le prime due partite del proprio raggruppamento contro Tunisia e Panama, mostrando anche un ottimo calcio nel secondo match contro i panamensi vinto per 6-1. La squadra di Gareth Southgate ha già ottenuto la qualificazione agli ottavi di finale e si giocherà il primato nel girone contro il Belgio. Harry Kane è stato l'assoluto trascinatore degli inglesi. L'attaccante del Tottenham ha dimostrato di non sentire per nulla il peso della fascia di capitano e ha realizzato 5 reti nelle prime due partite, che lo piazzano momentaneamente al primo posto della classifica marcatori alla pari di Romelu Lukaku. I tifosi inglesi sono però alquanto preoccupati a causa della particolare situazione che vede coinvolto il proprio fuoriclasse.

La moglie di Kane, Kate Goodland, è infatti in dolce attesa e il figlio del centravanti del Tottenham potrebbe nascere nelle prossime settimane, costringendolo quindi a lasciare il ritiro della propria nazionale per tornare a Londra. La data del parto è teoricamente prevista per il 15 luglio, proprio il giorno in cui si giocherà la finalissima del Mondiale. Ovviamente il figlio dell'attaccante classe 1993 potrebbe nascere anche con qualche settimana di anticipo e Southgate sarebbe così costretto a fare a meno del proprio centravanti e capitano.

Harry Kane non è però l'unico giocatore dell'Inghilterra a aspettare la nascita del proprio figlio: anche Fabian Delph e sua moglie sono infatti in dolce attesa e il giocatore del Manchester City ha già fatto sapere che tornerà in patria non appena sarà il momento. Kane non si è invece ancora espresso sulla questione e intanto l'Inghilterra trema, temendo di poter perdere il proprio trascinatore proprio nella fase decisiva del Mondiale di Russia.

SPORTAL.IT | 27-06-2018 14:50

Tags:

Leggi anche:

,,,,,,,,,,,,,,,,
Caricamento contenuti...