,,
Virgilio Sport SPORT

Inter, Antonio Conte manda una frecciata a Nainggolan

"Si faccia qualche domanda... Infortuni? Non posso piangermi addosso".

Il tecnico dell'Inter Antonio Conte alla vigilia della partita di campionato contro la Roma ha parlato dei tanti infortuni che lo stanno privando di uomini chiave, soprattutto a centrocampo: "Non c'è tempo per piangersi addosso. Dite sempre che mi lamento, non è vero… Dico solo che è un momento in cui dobbiamo fare di necessità virtù. Poi dopo la sosta potremo rifiatare, recupereranno un po' di giocatori. Mancano 4 partite importanti, dobbiamo stringere i denti e incrociare le dita. Vediamo il bicchiere mezzo pieno, nel momento della difficoltà tanti si sono responsabilizzati ancor di più. Ora vediamo come riusciamo a reggere questo periodo". 

Conte ha poi mandato una frecciata a Radja Nainggolan, che negli scorsi giorni ha affermato che l'Inter si pentirà averlo ceduto: "Per Radja ho grande affetto, lui lo sa benissimo, lo volevo anche al Chelsea, era in cima alla mia lista. Detto questo, la scelta migliore per lui è stata andare a Cagliari, è giusto che lui si faccia qualche domanda se non gioca più nell'Inter…".

Le indiscrezioni sull'interesse della Roma nei suoi confronti: "Con Totti mi lega un'amicizia dai tempi degli Europei fatti insieme. Mi ha chiamato, abbiamo parlato della possibilità di allenare la Roma, mi ha illustrato la situazione. Poi ho fatto valutazioni in maniera molto serena, non ho sentito che fosse il momento giusto. In quel momento non c'era l'Inter, è stata una mia sensazione, ho fatto alcune valutazioni e ho deciso di declinare la proposta. Nonostante quella sia una grandissima piazza e un giorno mi augurerei di allenare lì. Ma non era questo il momento". 

Sul momento della squadra e Lautaro: "Abbiamo margini di miglioramento, dobbiamo migliorare le nostre conoscenze, in tutte le fasi di gioco. Ma da quando abbiamo iniziato abbiamo sempre spinto la macchina molto forte, dobbiamo continuare a farlo se vogliamo ambire a dare fastidio". 

"Lautaro? Non mi fa mai piacere quando si parla troppo di un singolo, è giusto parlare di tutti e non di un singolo. E' un giovane che sta facendo molto bene, sta lavorando e dunque crescendo tanto".

SPORTAL.IT | 05-12-2019 16:15

Inter, Antonio Conte manda una frecciata a Nainggolan Fonte: 123RF

Tags:

Leggi anche:

,,,,,,,,,,,,,,,,
Caricamento contenuti...