Virgilio Sport

Inter, Antonio Conte nei guai: infortunio per un altro titolare

L'Inter non avrà a disposizione per le prossime partite Nicolò Barella: distrazione muscolare agli adduttori della coscia destra.

06-07-2020 12:54

Piove sul bagnato per l’ Inter, sconfitta in casa domenica dal Bologna : l’infermeria si riempie con l’ingresso di Nicolò Barella.  Il centrocampista sardo non era nemmeno in panchina domenica pomeriggio a San Siro e gli esami sostenuti lunedì non hanno dato un esito positivo: si tratta di  distrazione muscolare agli adduttori della coscia destra.

Questo il comunicato del club nerazzurro: “Nicolò Barella si è sottoposto questa mattina a esami strumentali, dopo il risentimento muscolare che gli ha impedito di essere a disposizione per la gara contro il Bologna. Gli accertamenti hanno evidenziato una distrazione muscolare agli adduttori della coscia destra. Le sue condizioni saranno rivalutate la prossima settimana”.

Per Barella si prospetta uno stop di 15-20 giorni : dovrebbe tornare a disposizione di Antonio Conte per le ultimissime gare del campionato a fine luglio.

Inter colpita dalla sfortuna, proprio in concomitanza del ritorno di Brozovic tra i titolari e di Vecino tra i convocati. Ricordiamo che ai box c’è da tempo anche Sensi, altro giocatore perseguitato dai problemi fisici che non gli hanno permesso di esprimersi al meglio.

Conte dopo il lungo confronto negli spogliatoi dopo la sconfitta interna ha mandato un segnale chiaro  a tutti: “Siamo tutti in discussione. La delusione è enorme, almeno per quello che mi riguarda. Mi auguro che questa delusione che io avverto sia avvertita anche dai calciatori almeno per l’1%. Una partita da portare a casa in carrozza siamo riusciti a perderla”.

“Io mi arrabbio con me stesso, perché sono il responsabile. Ho le mie responsabilità, sono io a indirizzare la situazione ed è giusto che sia molto arrabbiato prima di tutto con me stesso. Poi penso che anche i calciatori debbano esserlo con loro stessi”.

Inter, Antonio Conte nei guai: infortunio per un altro titolare Fonte: Getty Images

Tags:

Leggi anche:

Caricamento contenuti...