,,
Virgilio Sport SPORT

Inter, Antonio Conte svela un retroscena sul suo arrivo

L'allenatore nerazzurro fa un bilancio del 2019.

Il tecnico dell'Inter Antonio Conte in conferenza stampa fa un bilancio del suo 2019, tornando sulla sua scelta di puntare sul club nerazzurro: "Abbiamo trovato un'intesa con l'Inter, forte anche del fatto che col direttore Marotta avevamo già lavorato insieme in passato. Mi è piaciuto molto quel che ha detto il presidente, l'ambizione della proprietà e la voglia di costruire qualcosa, sapendo tutti quanti che la base di partenza era lontana dalla possibilità di giocarci qualcosa di importante. Sono passati cinque mesi, sono contento di aver trovato questo gruppo di calciatori perché sicuramente la cosa che mi piace di più è venire qui al centro sportivo e lavorare con chi c'è qui, perché sono persone eccezionali. Tutti, non solo i calciatori. Tutti".

L'obiettivo è chiudere l'anno con una vittoria contro il Genoa e con gli stessi punti della Juventus: "Sarebbe un segnale sicuramente molto importante per noi, per il gruppo, per l’ambiente. Come ho detto prima ero molto preoccupato un po’ di tempo fa perchè c’era una situazione che ci costringeva a scelte obbligate, a puntare sempre sugli stessi calciatori e avevo detto che sarei voluto arrivare a Natale al meglio. Ora siamo lì, sarebbe fantastico se riuscissimo domani, in una situazione di emergenza, a vincere una partita molto importante. Incontriamo il Genoa che ha bisogno di punti e viene da una gara persa in casa, sappiamo il loro valore e al tempo stesso dobbiamo giocare con testa, cuore e gambe".

Le ultime gare sono state amare: "Io sono sempre molto critico e chiedo molto ai miei ragazzi, ma abbiamo raccolto meno di quanto meritato. Non è bello parlare di sfortuna o fortuna ma abbiamo avuto tante situazioni che dovevano essere sfruttate nel migliore dei modi. Potevamo stare più attenti in alcune situazioni in fase difensiva per esempio ma le prestazioni sono state sempre positive". 

"Sappiamo benissimo che il risultato sposta il giudizio sulla prestazione ma mi auguro di vedere la stessa voglia che ho visto con Roma, Barcellona e Fiorentina. E un po' più di attenzione in tutto e per tutto. Domani dovremo essere perfetti per vincere".

Le condizioni di Sanchez: "Il suo infortunio è stato una tegola non da poco per noi. In tutto questo tempo aver avuto Lukaku e Lautaro sempre disponibili ci ha permesso di ovviare un po' al problema, ma al tempo stesso è cresciuto Esposito sotto tanti punti di vista. Lui freme per tornare, è inevitabile che ama la competizione e la sfida. Morde il freno, bisogna rispettare dei periodi previsti dal professore che lo ha operato. Ma ha voglia, ha desiderio di giocare e mi auguro ci possa dare qualcosa in più".

SPORTAL.IT | 20-12-2019 15:07

Inter, Antonio Conte svela un retroscena sul suo arrivo Fonte: 123RF

Tags:

Leggi anche:

SPORT TREND

,,,,,,,,,,,,,,,,
Caricamento contenuti...