,,
Virgilio Sport SPORT

Inter, arriva la risposta di Icardi. E Moratti attacca il club

Primo gesto dell'attaccante nerazzurro, che ha perso la fascia da capitano.

Prima risposta di Mauro Icardi dopo il mercoledì da incubo in cui ha perso la fascia da capitano e si è rifiutato di partire per la trasferta austriaca di Europa League. Il bomber argentino, che nella serata di mercoledì ha parlato con il suo entourage e ha deciso con Wanda Nara le prossime mosse, si è presentato in anticipo ad Appiano Gentile per l'allenamento di giovedì. Maurito è stato il primo a entrare alla Pinetina per partecipare alla seduta dedicata ai giocatori esclusi dalla trasferta di Vienna per infortunio o squalifica.

Forse un primo segnale di allentamento della tensione in vista del prosieguo della stagione: la società potrebbe decidere di non multarlo. Secondo Sportmediaset, comunque, Icardi si è sottoposto ad alcuni trattamenti alla caviglia: rischierebbe di saltare, questa volta per infortunio, la prossima partita di campionato contro la Sampdoria.

Sulla questione si è espresso a Sportmediaset anche l'ex patron Massimo Moratti che difende l'attaccante argentino: "Se rimpiango Bergomi e Zanetti? Ho trovato un ottimo capitano anche Icardi, ha sempre giocato con entusiasmo serietà e professionalità non ho niente da dire".

Quindi attacca il club: "È colpa mia, è colpa sua, è colpa tua, è stato reso tutto pubblico, è stato messo tutto in piazza e questo non è bello. Mi sembra una cosa inutile, a metà stagione, senza più la possibilità di vendere il giocatore e con degli obiettivi da raggiungere non so che vantaggi possa portare". 

Sul fronte rinnovo, l'Inter è stata chiara: la proposta non supererà i 7 milioni di euro ed è ben lontana dalla richiesta di 10 milioni formulata da Wanda Nara.

In caso di rottura definitiva in estate avverrà la cessione, anche se il recente comportamento del giocatore ha allontanato alcune grandi pretendenti. Tra Real, Psg e Manchester United si guarda soprattutto alla Juventus, che già si era avvicinata la scorsa estate prima del colpo Ronaldo.  Secondo il Corriere della Sera se arrivasse un'offerta a 80-90 milioni, i dirigenti nerazzurri sarebbero pronti a lasciarlo partire. E nell'affare potrebbe rientrare Paulo Dybala, lo scontento in casa bianconera. Si aspettano mesi di fuoco e di indiscrezioni su questo fronte.

SPORTAL.IT | 14-02-2019 11:25

Inter, arriva la risposta di Icardi. E Moratti attacca il club Fonte: 123RF

Tags:

Leggi anche:

,,,,,,,,,,,,,,,
Caricamento contenuti...