,,
Virgilio Sport SPORT

Inter beffata, la Juve ha la carta giusta per Cancelo

Nella trattativa col Valencia, attenzione al nome di Sturaro.

In attesa di novità sul fronte Higuain-Icardi (con Wanda Nara possibile arbitro), la Juventus è al lavoro per rinforzarsi sulle fasce. Due i nomi in gioco, ossia Darmian e, soprattutto Cancelo. Per l'italiano c'è una trattativa in corso con il Manchester United. I bianconeri vorrebbero trovare un accordo sulla base di 15 milioni di euro. I Red Devils avrebbero chiesto molti più soldi. Possibile che ci si incontri a metà strada, vista anche la volontà dello stesso Darmian di lasciare Manchester.

Novità importanti sul fronte Cancelo. Il 24enne portoghese è sempre più lontano dall'Inter. I nerazzurri non sembrano avere, anche a causa della morsa del FFP, la forza economica per arrivare alla classica fumata bianca con il Valencia. La Juventus, invece, avrebbe un piano chiaro per regalare ad Allegri un esterno di valore internazionale come Cancelo.

L'idea di Marotta e soci sarebbe mettere sul piatto cinque milioni di euro per il prestito e 25 milioni per il riscatto obbligatorio. Il Valencia vorrebbe non meno di 45 milioni di euro. Per convincere il club spagnolo, la Juventus sarebbe pronta ad offrire Sturaro, jolly bianconero che potrebbe fare molto comodo al Valencia e, soprattutto, abbassare le pretese economiche della società iberica. Una carta che potrebbe davvero risultare vincente. Più complicata la pista che porta, come contropartita tecnica, a Pjaca. L'attaccante croato, appena rientrato a Torino dopo il prestito allo Schalke 04, vuole giocarsi le sue possibilità alla Juventus.

Cancelo continua ad essere cercato da diversi club, soprattutto della ricca Premier League, ma la Juventus pare in pole position. Salutati Asamoah e Lichtsteiner, il desiderio di Marotta è avere sostituti già pronti per fare la differenza, immediatamente, anche in maglia bianconera.

SPORTAL.IT | 11-06-2018 08:55

Inter beffata, la Juve ha la carta giusta per Cancelo Fonte: Getty Images

Tags:

Leggi anche:

,,,,,,,,,,,,,,,
Caricamento contenuti...