,,
Virgilio Sport SPORT

Inter: caso Sanchez, il ct del Cile fa marcia indietro

Reinaldo Rueda, ct del Cile, chiude la diatriba con l'Inter su Alexis Sanchez: "Ho grande rispetto per i nerazzurri, ho sbagliato a parlare".

‘Querelle’ chiusa. Reinaldo Rueda tende la mano all’Inter, ponendo fine al botta e risposta dei giorni scorsi relativo alle condizioni fisiche di Alexis Sanchez.

Intervenuto alla vigilia del match valido per le qualificazioni mondiali del Sudamerica col Venezuela, il ct del Cile fa ammenda. “Ho grande rispetto e ammirazione per l’Inter, mi sono sempre rapportato con i giocatori dei club nel mio ruolo di ct. Rispetto tutti i club, non vogliamo forzare nessuno”.

“Forse ho sbagliato a parlare del tema, è qualcosa su cui devono rapportarsi gli staff medici, quello che è successo lo scorso ottobre era imprevedibile. Purtroppo gli infortuni in Nazionale sono state casualità, nessuno vuole il male dei suoi calciatori”.

Sull’eventuale impiego di Sanchez contro il Venezuela, Rueda non fornisce certezze. “Alexis fisicamente sta rispondendo bene. Nei minuti giocati col Perù si è sentito molto bene, tutto viene deciso in base al suo bene e al nostro. Non ci permetteremmo mai di schierare calciatori mettendone a rischio la loro incolumità. La decisione sarà questione di ore, valuteremo attentamente”.

OMNISPORT | 16-11-2020 20:58

Inter: caso Sanchez, il ct del Cile fa marcia indietro Fonte: RAUL MARTINEZ/POOL/AFP via Getty Images

Tags:

Leggi anche:

,,,,,,,,,,,,,,,,
Caricamento contenuti...