,,
Virgilio Sport SPORT

Inter, Conte è una furia: decisione drastica dopo la partita

Il tecnico non ha digerito l'espulsione di Lautaro Martinez nel finale.

Al termine della gara pareggiata contro il Cagliari, Antonio Conte ha deciso di saltare la conferenza stampa e lasciare San Siro. Il tecnico non ha digerito l’espulsione di Lautaro Martinez nel finale di gara.

L’argentino ha protestato con l’arbitro per un fallo non concesso ed è stato ammonito ma, una volta faccia a faccia con il direttore di gara, gli viene sventolato il cartellino rosso. La furia del Toro è tale da obbligare Barella e Borja Valero a trattenere il compagno, che prima di andare negli spogliatoi prende a calci e pugni una vetrata della scalinata. Lautaro Martinez rischia seriamente di saltare il derby, in programma tra due settimane.

Rolando Maran ha commentato così la partita: “Il modulo era una scelta appropriata per affrontare l’Inter. Abbiano avuto la supremazia del possesso palla. Ci sono stati personalità e piglio. Abbiamo sbagliato davvero poco. La strada è molto ripida, dobbiamo fare partite di questo genere. Quando si esce da un momento difficile si è ancora più forte. Nainggolan è un valore assoluto. E’ un trascinatore”.

Proprio il Ninja ai microfoni di DAZN ha attaccato nuovamente la sua ex squadra: “Abbiamo fatto la partita dall’inizio con personalità, alcuni episodi sono stati anche sfavorevoli: non ho niente contro l’Inter, ma alcuni episodi sono da rivedere. Non solo il gol, anche l’espulsione: prima si deve fermare e vedere queste cose”.

“Comunque, abbiamo fatto una grande partita e meritato il pareggio. Io ho rispetto per l’Inter, però mi sentivo trattato come un giocattolino. Sono contento per il gol e un po’ no, e auguro il meglio ai miei ex compagni”.

SPORTAL.IT | 26-01-2020 16:35

Tags:

Leggi anche:

,,,,,,,,,,,,,,,
Caricamento contenuti...