,,
Virgilio Sport SPORT

Inter, Conte vuole un centrocampista: definita la strategia

Il tecnico salentino potrebbe non accontentarsi di un esterno e di un vice Lukaku: servono tre rinforzi

Le non risposte arrivate dalla società e dalla proprietà allo sfogo di Antonio Conte dopo la sconfitta in casa del Borussia Dortmund hanno in parte sorpreso la tifoseria dell’Inter, spaccata sulla convenienza delle parole del tecnico salentino, ma dall’altra parte sembrano sottintendere la disponibilità della società a venire incontro al grido d’aiuto lanciato dal tecnico riguardo l’esiguità della rosa per fare fronte al doppio impegno campionato-Champions League.

Da qui ecco che il dg Marotta e il ds Ausilio sono al lavoro per individuare i giocatori da cedere nell’immediato per incassare e fare mercato arricchendo l’organico.

Pur essendo uscita dai controlli del Fair Play Finanziario, infatti, l’Inter ha ancora bisogno di finanziare le operazioni in entrata con i fondi dalle cessioni, anche alla luce del forte esborso economico della scorsa estate, quando a fronte dei tanti acquisti le dismissioni di big come Icardi, Nainggolan e Perisic non hanno portato soldi in cassa se non il risparmio degli ingaggi.

Così se la cessione di Icardi a titolo definitivo al Psg per i 70 milioni pattuiti al momento del prestito si materializzerà solo nell’estate 2020, così come quelli per il passaggio definitivo al Bayern Monaco di Ivan Perisic, che ha dichiarato di voler restare in Germania, i proventi per fare mercato nell’immediato dovranno arrivare da altri addii. Quasi sicuro quello di Gabigol, destinato al Flamengo, ma 20 milioni potrebbero non bastare.

Improbabile che la Fiorentina accetti di riscattare subito Dalbert, i nomi caldi sono quelli di Joao Mario e di Matteo Politano. Il portoghese sta convincendo alla Lokomotiv Mosca e può essere ceduto per 18 milioni, mentre l’attaccante ex Sassuolo non ha convinto Conte e può cambiare aria già a gennaio in vista del rientro di Sanchez dall’infortunio e della promozione di Esposito.

Politano potrebbe fungere da contropartita per arrivare a un centrocampista giovane, ma di qualità, obiettivo di Conte nell’immediato. I nomi sono quelli di Gaetano Castrovilli della Fiorentina e di Dejan Kulusevski dell’Atalanta, ma in prestito al Parma. Sarà però difficile convincere i rispettivi club a cederli prima della fine della stagione.

SPORTAL.IT | 09-11-2019 11:30

Tags:

Leggi anche:

,,,,,,,,,,,,,,,
Caricamento contenuti...