,,
Virgilio Sport SPORT

Inter, crisi infinita: Paloschi la beffa al 90'

Nuovo stop per la squadra di Spalletti

Nuovo, pesante stop per l’Inter di Luciano Spalletti, bloccata a Ferrara dalla Spal sull’1-1 nell’anticipo delle 12.30 della ventiduesima giornata di serie A. L’ex attaccante del Milan Paloschi al 90′ replica all’autogol di Vicari: è la settima partita senza vittorie per i nerazzurri, e il quarto pareggio consecutivo. In classifica il Biscione rischia di essere raggiunto dalla Roma al quarto posto, Spal terzultima a 17 punti.

Primo tempo di grande fatica per i nerazzurri, che cercano di fare il match ma non riescono a creare occasioni da gol degne di nota, causa un Icardi spesso isolato. E’ paradossalmente la Spal a concludere più volte dalle parti di Handanovic con Grassi e Antenucci. L’Inter insidia Meret al quarto d’ora con Candreva e nel finale di tempo con un tiro cross di Cancelo.

Un autogol spazza via le paure nerazzurre ad inizio ripresa (dentro Eder per Candreva): al 48′ Cancelo si invola sulla sinistra, il suo cross viene deviato malauguratamente da Vicari nella porta di Meret, portando l’Inter in vantaggio.

Dopo l’1-0 nerazzurro la Spal per forza di cose si scopre e il Biscione ha due grandi chance con Vecino (parato da Meret) e Cancelo (impreciso). La partita si vivacizza, con occasioni da una parte e dall’altra: l’Inter soffre l’aggressività dei padroni di casa e rischia grosso al 79′, quando Paloschi mette fuori di poco un cross teso di Antenucci.

Spinti dal pubblico del Mazza, gli estensi assaltano la porta di Handanovic e al 90′ trovano il pareggio: Paloschi segna di testa in tuffo su assist al bacio di Antenucci. Spalletti butta nella mischia il neo acquisto Rafinha, ma il risultato non si sblocca più: ancora una battuta d’arresto per i nerazzurri.

 

SPORTAL.IT | 28-01-2018 14:35

Inter, crisi infinita: Paloschi la beffa al 90' Fonte: 123RF

Tags:

Leggi anche:

SPORT TREND

,,,,,,,,,,,,,,,,
Caricamento contenuti...