,,
Virgilio Sport SPORT

Inter, De Vrij: "La parola scudetto non mi spaventa"

Conte ha una personalità vincente e in campo mi vorrebbe più "cattivo"

30-12-2020 10:50

Appena arrivato alla corte dei neroazzurri, Stefan De Vrij è stato subito soprannominato “The Wall”, esattamente come il famoso “The Wall” del triplete…ovvero Walter Samuel. Il difensore olandese, da quando ha deciso di rendere invalicabile il proprio muro, ha permesso all’Inter di non sbagliarne più una in campionato. E’ anche merito suo, della sua leadership e dell’ottima organizzazione del reparto arretrato se i neroazzurri hanno vinto sette partite consecutive.

Intervistato da ‘La Gazzetta dello Sport’, Stefan De Vrij si è soffermato sul paragone con ‘The Wall’, Walter Samuel, decisamente apprezzato e accettato. “Sì, mi piace. Non avevo un soprannome prima in Olanda… Tra l’altro, quando sono arrivato a Milano, nel mio video di presentazione costruivo un muro. Ho avuto la fortuna di parlare con Samuel un paio di volte per qualche evento: è una brava persona e un difensore fortissimo”.

Uscire dall’Europa forse può avere un lato positivo e alla lunga, potrebbe fare la differenza nella lotta per lo Scudetto: “Tutte le parole sono ammesse nel mio vocabolario, anche “scudetto”. Ma come è inutile guardare troppo al passato, è inutile anche guardare troppo in avanti. Ora siamo lassù e lassù vogliamo arrivare alla fine. Come riuscirci? Vincendo ogni partita, a cominciare dalla prossima”.

Mister Conte gli chiede di avere più “cattiveria” agonistica: “La bellezza della vita e del calcio è che ognuno è diverso: io ho imparato da tutti i miei tecnici. Conte è un vincente, riversa sulla squadra la sua stessa voglia e cerca di sfruttare tutto il potenziale che ognuno di noi ha dentro. Batte su quello, trasmette passione e mentalità. A me dice che sono troppo buono e che a volte dovrei essere più cattivo: anche grazie a lui su questo aspetto ho fatto dei passi in avanti”.

Infine un pensiero sulla Juventus dell’amico De Ligt: Io e Matthijs passiamo molto tempo insieme, ma non ci concentriamo sulla sfida Inter-Juve, al massimo parliamo di calcio in generale. Loro sono un po’ indietro in questo momento, ma la Juve la conosciamo tutti: si rifarà sotto”.

OMNISPORT

Inter, De Vrij: "La parola scudetto non mi spaventa" Fonte: Getty

Tags:

Leggi anche:

SPORT TREND

,,,,,,,,,,,,,,,,
Caricamento contenuti...