Virgilio Sport

Inter, tutti gli errori di Skomina: Antonio Conte esplode

Il tecnico nerazzurro contesta una direzione di gara a suo dire troppo casalinga.

03-10-2019 08:28

Inter, tutti gli errori di Skomina: Antonio Conte esplode Fonte: 123RF

Damir Skomina sotto accusa da parte dell’Inter per l’arbitraggio nella sfida di Champions League contro il Barcellona, persa 2-1. Al direttore di gara sloveno, tra i più esperti a livello internazionale, il club nerazzurro contesta una direzione di gara troppo casalinga. La gestione dei cartellini e dei falli è quello che ha fatto infuriare di più Conte: già al via è arrivata l’immediata ammonizione di Barella, poco dopo Griezmann commette un fallo più grave sull’ex Cagliari ma gli viene dato solo il giallo.

A 22′ Piqué è autore di un altro intervento durissimo sempre su Barella: anche in questo caso solo ammonito.  Una serie di chiamate in favore dei blaugrana fanno arrabbiare Conte: il tecnico leccese, ammonito nella ripresa per proteste, si infuria anche quando a fine primo tempo Skomina aspetta troppo a fischiare un evidente fallo su Sensi.

Nella ripresa il fattaccio: al 57′ Arthur stende in area Sensi, il rigore è netto ma Skomina non fischia, né viene corretto dal Var. Un errore evidente. Nel finale altre due decisioni fanno imbestialire il tecnico dell’Inter: Vidal già ammonito manda a quel paese l’arbitro, che fa finta di non sentire, e all’80’ Skomina decide di non assegnare una punizione per un evidente fallo su Politano al limite dell’area di rigore blaugrana.

Conte dopo la partita è esploso: “Sono amareggiato perchè ho visto alcune situazioni indirizzate non nella giusta maniera sin dal primo minuto. Dalla panchina abbiamo avuto una sensazione strana. Oggi c’era un arbitro di grande livello ma deve avere rispetto”.

L’analisi del match: “Oggi meritavamo di più, il risultato non è giusto e avremmo dovuto essere più bravi a capitalizzare le occasioni create. Nel secondo tempo è calata un po’ di energia e questo ci ha portato ad abbassarci un po’ troppo. Ora ci lecchiamo le ferite e ci prepariamo al match di domenica”.

Il tecnico del Barcellona Valverde promuove invece la direzione dell’arbitro Skomina: “Secondo me la vittoria è meritata anche se Conte non sarà d’accordo. Il primo tempo è stato complicato ma nella ripresa siamo cresciuti. L’Inter è una grande squadra, è a punteggio pieno in campionato e si vede. Messi? Leo è unico e abbiamo sempre bisogno di lui. Sta crescendo e sta recuperando per essere nella migliore condizione”.

SPORTAL.IT

Tags:

Leggi anche:

Caricamento contenuti...