,,
Virgilio Sport SPORT

Inter, i tifosi vogliono l'esonero di Conte. Duro confronto con la squadra

Molti hanno perso la pazienza con il tecnico nerazzurro.

Esplode la rabbia del popolo nerazzurro contro Antonio Conte dopo la brutta sconfitta in Champions League contro il Real Madrid, che in pratica condanna l’Inter all’eliminazione dalla massima competizione continentale. Tanti tifosi hanno perso la pazienza nei confronti del tecnico leccese, già criticato nelle ultime settimane, e su Twitter è comparso l’hashtag #ConteOut.

Sotto accusa principalmente l’atteggiamento della squadra, le scelte di formazione, la gestione di Eriksen. Conte ha concesso solo pochi minuti finali al danese, una passerella che molti hanno definito “umiliante”. E poi la sciocca espulsione di Vidal, un giocatore voluto fortemente dall’ex mister della Juventus.

Dopo la gara il tecnico si è confrontato a lungo con i giocatori all’interno degli spogliatoi per parlare di quanto avvenuto in campo. “Oggi non si è trattato di furore o non furore. Questa era una gara pesante da un punto di vista psicologico, ti giocavi tantissimo e per giunta contro il Real Madrid. Non si doveva sbagliare, forse l’abbiamo sentita troppo questa gara, con il tempo sapremo gestire e preparare meglio certe situazioni”, sono le sue parole in conferenza stampa.

“Se pronti via prendi gol e resti in 10, diventa una montagna difficile da scalare. Si è vista la differenza tra noi e loro, ma questo non ci deve abbattere: ci deve far capire che c’è una strada da percorrere con umiltà e capire dove ci si trova, senza lasciarsi ammaliare da sirene che arrivano dall’esterno”.

“All’andata eravamo stati molto più aggressivi. Troppo difficile partire con un gol preso e un rosso, ci ha tagliato le gambe. Abbiamo fatto bene nella voglia e nella determinazione, non dimentichiamo che giocavamo contro il Real Madrid e non con l’ultima della classe”.

Conte però non si risparmia un attacco all’arbitro: “Preferisco non parlarne, anche se dovrebbero essere intelligenti a non rovinare certe partite in questo modo, a meno che Vidal non gli abbia detto qualcosa di molto forte. Così si ammazza la partita”.

OMNISPORT | 26-11-2020 07:33

Tags:

Leggi anche:

,,,,,,,,,,,,,,,,
Caricamento contenuti...