,,
Virgilio Sport SPORT

Inter-Icardi, messaggio inviato: Wanda Nara non rimane a guardare

L'attaccante argentino è al PSG: il suo futuro è incerto più che mai, anche se toccherà a lui decidere

Non ha affrontato un anno semplice, Mauro Icardi. Da imprescindibile capitano dell’Inter, si è trovato a fronteggiare una esclusione de facto e una incompatibilità con la nuova dirigenza, Beppe Marotta in primis, che ha indotto la moglie agente Wanda Nara a lavorare su altri fronti. E a concretizzare l’accordo più vantaggioso possibile per sancire il trasferimento a Parigi e riconquistare un posto al sole.

Inevitabile, poi, il confronto con Romelu Lukaku. Il paragone tra l’attaccante belga e Icardi non è cosa su cui scherzare: contano i numeri e sono quelli che hanno indotto, come riporta la Gazzetta, a sostenere la bontà di questa scelta. Perché rinunciare all’argentino e ai suoi gol per favorire l’ingresso dell’attaccante belga aveva i suoi rischi, le sue implicazioni.

Lukaku-Icardi: la sfida

La sfida, sebbene parziale, è stata lanciata e il messaggio che si legge tra numeri e appuntamenti del campo lascia un margine di interrogativi che hanno e avranno le proprie conseguenze sul mercato estivo e sul tema riscatto, per quanto riguarda Icardi.

Il bomber belga ha fin qui collezionato 5 doppiette (Sassuolo, Bologna, Genoa, Napoli e Udinese) senza segnare in 11 partite. Il suo massimo digiuno da gol è di tre partite ed è successo tre volte: (Lazio-SampJuve tra settembre e ottobre, Spal-Roma e Fiorentina a dicembre e Atalanta-Lecce-Cagliari a gennaio).

Apparentemente il rendimento di Lukaku è migliore dell’ex capitano – che sta conquistando un primato dopo l’altro con la maglia del PSG -, ma parliamo di giorni difficili e di un gioco completamente diverso rispetto a quello impostato dal neo tecnico Antonio Conte.

E Wanda Nara non sta a guardare: obiettivo Juve

Di certo, Wanda Nara non sta a guardare. La procuratrice, infatti, è impegnata in qualità di  opinionista nel Grande Fratello Vip di Alfonso Signorini, ruolo che non le impedisce di continuare a mantenere ottimi rapporti con la Juve e con Fabio Paratici, già interessato al trasferimento del giocatore a Torino, sponda bianconera.

Non è un segreto che, cifre a parte (70 milioni di euro circa per il cartellino), il PSG potrebbe essere persuaso da una contropartita tecnica interessante come Dybala o Pjanic. Dichiarazioni d’amore a parte, al momento opportuno anche la disponibilità dei giocatori a trasferirsi a Parigi verrà valutata al momento opportuno. Le cose potrebbero evolversi diversamente rispetto a questo progetto e la via del riscatto parigino non è da scartarsi del tutto, considerati gli investimenti del club e le mosse di mercato.

VIRGILIO SPORT | 06-02-2020 10:28

Inter-Icardi, messaggio inviato: Wanda Nara non rimane a guardare Fonte: ANSA

Tags:

Leggi anche:

,,,,,,,,,,,,,,,
Caricamento contenuti...