,,

Virgilio Sport SPORT

Inter, Icardi punta i piedi e blocca il mercato

Il bomber argentino vorrebbe solo la Juventus. Torna di moda scambio con Dybala.

L'Inter di Antonio Conte ha fretta. Tanta la voglia, da parte della società nerazzurra, di allestire una rosa di altissimo livello che possa competere, come richiesto dal nuovo allenatore, con la Juventus. Il popolo nerazzurro si attende un mercato stellare. Al momento, tuttavia, le operazioni in entrata sarebbero in stand by. Il motivo? Mauro Icardi.

Prima di dar via ad una sontuosa campagna acquisti, Beppe Marotta vuole risolvere la questione legata al bomber argentino. Antonio Conte pare ormai deciso a privarsi dell'ex capitano nerazzurro (reduce da una stagione complicata, soprattutto con la tifoseria), puntando su altri profili per l'attacco (Edin Dzeko e Romelu Lukaku i due obiettivi nerazzurri, entrambi ben disposti a trasferirsi a Milano). Il problema, al momento, sarebbe la posizione presa dallo stesso Mauro Icardi che non sarebbe intenzionato a lasciare l'Inter se non per accasarsi alla Juventus.

Wanda Nara, agente dell'attaccante nerazzurro, avrebbe rifiutato già diverse opzioni (anche la Roma). La volontà sarebbe quella di approdare alla Vecchia Signora. Non a caso, si è tornato a parlare del possibile scambio tra Mauro Icardi e Paulo Dybala. Il club bianconero non pare convinto della bontà dell'operazione ma, in casa Inter, hanno necessità di sbloccare la situazione legata a Mauro Icardi, così da cominciare a fare sul serio sul mercato. Da capire anche la posizione di Ivan Perisic. Anche il croato non sembra rientrare nei piani di Antonio Conte. L'esterno nerazzurro vorrebbe giocare in Premier League. Arsenal, Tottenham e Manchester United sarebbe sulle sue tracce (l’Inter vuole incassare non meno di 35 milioni di euro). Insomma, la nuova Inter passa, prima, dalla risoluzione dei “casi” Mauro Icardi e Ivan Perisic.

SPORTAL.IT | 12-06-2019 08:56

Tags:

Leggi anche:

,,,,,,,,,,,,,,,
Caricamento contenuti...