,,
Virgilio Sport SPORT

Inter, idea di Bruno Longhi convince i tifosi: E' il vice-Sanchez

Il giornalista di Mediaset suggerisce il nome giusto per i nerazzurri

Se prima l’Inter cercava un attaccante come vice-Lukaku, per far rifiatare il belga, ora l’emergenza è raddoppiata. L’infortunio di Sanchez, che dovrà operarsi e ne avrà per tre mesi, lascia Conte con un reparto offensivo ridotto all’osso e fino alla riapertura del mercato il tecnico nerazzurro dovrà arrangiarsi con i pochi attaccanti a disposizione. Alla riapertura delle liste però servirà prendere due attaccanti con diverse caratteristiche o almeno uno di spessore per competere su tutti i fronti.

I NOMI – Già da giorni circolano nomi di ogni tipo e valore, da Lasagna dell’Udinese a Giroud, da Ibra a Mandzukic, ma tutto è ancora da decidere con Marotta e Ausilio che stanno sondando e battendo tutte le piste possibili.

LA PROPOSTA – Un nome diverso lo fa Bruno Longhi. Il giornalista di Mediaset a Radio Sportiva ricorda che i nerazzurri un bomber ce l’hanno già, anche se è in prestito al Flamengo. Si tratta di Gabigol, che sembrava destinato ad andare in Bundesliga dove aveva richieste.

LA SITUAZIONE – Longhi dice: “Gabigol è stato mandato via perchè era un giocatore impresentabile, adesso si sta rimettendo sulla retta via: se è tornato quel giocatore che si sperava ci si potrebbe fare un pensierino, ma sarebbe disponibile solo al momento del rientro di Sanchez“.

L’ESIGENZA – Che all’Inter serva una punta vera è palese: “Quando giochi con 2 punte come Conte, hai bisogno di 4 attaccanti: l’Inter è partita con 3, uno lo ha perso per strada e il grosso lavoro se lo dovranno sobbarcare Lukaku e Martinez, con Politano e il giovane Esposito che diventano le alternative” .

LE ALTERNATIVE – Longhi non crede molto alle altre piste: “Non penso che la Juventus sia disposta a cedere Mandzukic all’Inter, ci sarebbero Cavani, Ibra e Giroud_ ma sono soluzioni quasi improponibili per diversi motivi”.

LE REAZIONI – Il nome di Gabigol, un po’ a sorpresa, riscuote consensi tra i tifosi come si evince dai commenti su twitter: “È la volta buona che a Milano torna Gabigol. E sinceramente ne sarei felicissimo” o anche: “Nel frattempo Gabigol ha segnato il suo 33º gol in tutte le competizione. • 45 Partite • 33 Gol • 7 Assist”.

A FAVORE – In tanti si schierano a favore del reintegro del brasiliano: “Reputo assurdo che un Nazionale brasiliano non possa avere neanche una chance in una squadra dove giocano Candreva e Gagliardini… ” oppure: “L’Inter cerca Giroud, mentre un suo attaccante sotto contratto è alla diciannovesima rete, D I C I A N N O V E S I M A, nel Brasilerao, senza averle giocate tutte”.

L’IRONIA – Non mancano tweet ironici: “A gennaio potremmo pensare di portare a Milano quel giovane brasiliano che sta segnando in modo continuo in Brasile, la squadra proprietaria del cartellino lo sta svendendo Gabigol” e infine: “Io ancora sto aspettando l’effetto Gabigol sul bilancio dell’Inter”.

SPORTEVAI | 17-10-2019 09:07

Inter, idea di Bruno Longhi convince i tifosi: E' il vice-Sanchez Fonte: Facebook

Tags:

Leggi anche:

,,,,,,,,,,,,,,,
Caricamento contenuti...