Virgilio Sport

Inter, Juventus e Milan: il sogno per gennaio è una stella della Serie A

La crisi della Lazio potrebbe portare alla cessione di Luis Alberto: Lotito non fa sconti, ma le tre big restano vigili.

18-12-2020 13:07

Il rapporto tra Claudio Lotito e Simone Inzaghi rischia di minare il rendimento della Lazio. Qualificata per gli ottavi della Champions League, traguardo che a Formello mancava da 20 anni, i biancocelesti stanno però deludendo in campionato. Le motivazioni del calendario fitto e dell’organico non troppo lungo non convincono il presidente, furioso dopo il pareggio di Benevento.

La panchina del tecnico piacentino non sembra essere a rischio, ma qualora al termine della stagione la squadra non raggiungesse un posto tra le prime quattro alcuni big della rosa potrebbero essere ceduti. Anzi, per un caso specifico la separazione potrebbe anche essere anticipata.

Si tratta di Luis Alberto, il cui rendimento sul campo procede tra alti e bassi, ma che resta un giocatore fondamentale per gli equilibri di squadra, ma il caso sollevato dalle sue dichiarazioni sull’aereo del club non sono ancora state dimenticate dalla società.

Solo pochi mesi fa l’ex Liverpool ha rinnovato con la Lazio fino al 2025, ma la permanenza del giocatore nella Capitale è tutt’altro che sicura. Rilanciato da Inzaghi e inventato nel ruolo di interno di centrocampo, Luis Alberto intriga parecchi top club, italiani ed europei e rappresenta uno dei nomi caldi per il mercato di gennaio insieme a quelli di Rodrigo De Paul dell’Udinese e del Papu Gomez in uscita dall’Atalanta.

All’estero a guidare le pretendenti c’è il Paris Saint-Germain, seguito dall’Everton di Carlo Ancelotti e dal Siviglia, mentre in Italia sono Juventus e Milan, con l’Inter sullo sfondo, a seguire con interesse l’evoluzione dei rapporti tra il fantasista e la Lazio.

Il ruolo del giocatore alletta tutte le big del nostro campionato, per ragioni diverse: l’Inter potrebbe pensare a Luis Alberto come sostituto del partente Christian Eriksen, il Milan qualora la trattativa per il rinnovo di Calhanoglu non decollasse e la Juventus per mettere qualità tra centrocampo e trequarti.

Tutti però dovranno scontarsi con la volontà del presidente Lotito, che non è disposto a fare sconti in assoluto e tantomeno nel mercato di gennaio. La valutazione di Luis Alberto, complice il contratto lungo, non è inferiore ai 50 milioni con ingaggio di 3,5 milioni. La cifra che il Milan è disposto a mettere sul tavolo per Calhanoglu…
 

Inter, Juventus e Milan: il sogno per gennaio è una stella della Serie A Fonte: Getty Images

Tags:

Leggi anche:

Caricamento contenuti...