,,
Virgilio Sport SPORT

Inter, le parole di Antonio Conte dopo la grande delusione

Nerazzurri fuori dalla Champions League, ma il tecnico salentino guarda avanti

Un anno dopo, il film è quasi lo stesso. L’Inter saluta la Champions League al termine della fase a gironi, ancora al termine di una partita non vinta in casa all’ultima giornata. Certo, cambia il contesto: dal grigio pareggio contro il Psv Eindhoven che fece uscire tra i fischi la squadra di Luciano Spalletti alla sconfitta contro il Barcellona che boccia la squadra di Antonio Conte, prima in campionato e sostenuta fino alla fine dai 75.000 di San Siro per il record assoluto di incasso per una partita giocata in Italia.

E proprio Conte al termine della gara persa 2-1 contro i catalani ha provveduto a risollevare il morale del gruppo in vista del proseguimento della stagione.

Nel futuro immediato dell’Inter c’è l’Europa League, visto il terzo posto nel girone vinto dal Barcellona e chiuso al secondo posto dal Borussia Dortmund, che nell’ultima giornata ha piegato 2-1 lo Slavia Praga.

Ai microfoni di ‘Sky Sport’, Conte è riuscito anche a sorridere, consapevole di come la squadra abbia dato tutto, considerando l’emergenza infortuni, in particolare a centrocampo: “Le occasioni le abbiamo avute, anche importanti. Ci è mancato il cinismo e la precisione per concretizzare. C’è poco da rimproverare alla squadra. Dispiace per i ragazzi che hanno dato tutto e stanno dando tutto in questo periodo così difficile. Si era creata molta attesa e non abbiamo centrato l’obiettivo. Non era facile sopperire all’emergenza, questi giocatori meritano un applauso”.

Parziale consolazione il fatto che la rosa potrà ora essere gestita con meno difficoltà visto che la lotta per lo scudetto sarà incontestabilmente il primo obiettivo: “Dobbiamo rimboccarci le maniche e continuare a lavorare per crescere – la conclusione – Dobbiamo fare esperienza in partite come questa. Volevamo andare avanti perché lo meritavamo. C’è delusione, ma c’è da rialzarsi: è necessario guardare avanti”.

SPORTAL.IT | 10-12-2019 23:35

Tags:

Leggi anche:

,,,,,,,,,,,,,,,
Caricamento contenuti...