,,
Virgilio Sport SPORT

Inter, Marotta delinea uno scenario opposto a quello di Conte

L'amministratore delegato nerazzurro rivendica i meriti della società: "Creato un modello".

L’Inter chiude il campionato con 82 punti, al secondo posto, soltanto un punto dietro la Juventus già campione d’Italia da una settimana. Il post-partita, comunque, è stato caldo, viste le parole di sfogo Antonio Conte.

Dopo il 2-0 sull’Atalanta è intervenuto anche l’amministratore delegato Giuseppe Marotta. Intervistato dal sito ufficiale del club al termine della partita, l’amministratore delegato nerazzurro ha però disegnato uno scenario totalmente diverso rispetto a quello delineato dal tecnico nel post-partita.

“Abbiamo creato un modello che sta dando tante soddisfazioni – ha detto -. Guardiamo le statistiche abbiamo chiuso la Serie A al secondo posto, con la miglior difesa, con il maggior numero di vittorie in trasferta. Significa aver fatto un lavoro importante e di questo bisogna dare merito a tutti, all’area tecnica a Conte, che è stato il deus ex machina, Oriali, Ausilio, Baccin, alla società, a Zanetti e tutti quanti. Con il grande supporto della società intera. Abbiamo chiuso con gli stessi punti dell’anno del Triplete, è ovviamente motivo di grande orgoglio”.

Una risposta indiretta a Conte, elogiato per il lavoro svolto nel corso dell’anno, il cui bilancio è comunque positivo, nonostante la vittoria non sia arrivata. “Non è semplice analizzare in modo oggettivo – ha spiegato Marotta -. Ovviamente si può pensare di aver buttato dei punti, ma anche da queste situazioni abbiamo imparato. Abbiamo visto una squadra esperta. Le esperienze negative diventeranno grandi qualità nel futuro. Dobbiamo continuare su questa strada, per alzare sempre di più l’asticella e dare soddisfazioni ai tifosi. Abbiamo una rosa che ha dimostrato tanto e di essere all’altezza, il lavoro di Conte si è fatto sentire”.

OMNISPORT | 02-08-2020 09:10

Inter, Marotta delinea uno scenario opposto a quello di Conte Fonte: Getty Images

Tags:

Leggi anche:

,,,,,,,,,,,,,,,,
Caricamento contenuti...