,,
Virgilio Sport SPORT

Inter, Marotta vuole accontentare Conte: ma bisogna cedere

Da De Paul a Petagna, passando per Vidal o Rakitic. L'Inter fa sul serio.

Dopo il clamoroso sfogo nel post match della sfida di Champions League persa a Dortmund, Antonio Conte e Beppe Marotta si sarebbero incontrati (presente la dirigenza nerazzurra al completo). Un faccia a faccia necessario nel quale, oltre a stemperare la tensione, si è pensato a come rinforzare, durante il mercato invernale, la rosa nerazzurra, così da permettere all’allenatore di lavorare al meglio.

Insomma, dopo i grandi investimenti estivi, con il colpo Romelu Lukaku, la dirigenza nerazzurra ha intenzione di impegnarsi anche a gennaio, provando a regalare ad Antonio Conte ulteriori risorse per lottare, ad armi pari, con la Juventus in campionato e, se ancora in corsa, fare bene in Europa. Tantissimi i nomi di cui si sarebbe parlato, alcuni decisamente interessanti ma non facili da raggiungere.

Uno dei nomi più caldi sarebbe quello di Rodrigo De Paul. L’asso argentino dell’Udinese è stato accostato, più volte, all’Inter ma non sarà affatto semplice convincere il club friulano a cederlo, soprattutto a stagione in corso. Molto dipenderà dall’offerta economica.

Per il centrocampo, noto il sogno di Antonio Conte che, da tempo, spinge per riavere Arturo Vidal, attualmente al Barcellona. I due hanno fatto benissimo, insieme, ai tempi della Juventus. In alternativa, attenzione a Ivan Rakitic.

Tante opzioni per l’attacco. Antonio Conte vorrebbe un vice Romelu Lukaku. Piacerebbe molto Andrea Petagna ma, come nel caso di Rodrigo De Paul, complicato strapparlo alla Spal a stagione in corso. Il navigato Olivier Giroud e il giovane Christian Kouamé (21enne del Genoa) sarebbero altri profili seguiti con attenzione.

Da capire anche la questione esterni. Dopo un periodo di ambientamento complicato, Valentino Lazaro pare aver capito come stare in campo e, quindi, potrebbe essere lui la soluzione cercata da Antonio Conte per le corsie esterne.

Oltre agli acquisti, l’Inter penserebbe anche alle cessioni. Gabigol resta un possibile tesoretto da 15 milioni di euro (Flamengo?) e si vorrebbe trovare una soluzione anche per Borja Valero, ormai ai margini del progetto nerazzurro.

SPORTAL.IT | 07-11-2019 09:39

Tags:

Leggi anche:

,,,,,,,,,,,,,,,
Caricamento contenuti...