Virgilio Sport

Inter, nuova pretendente per Lautaro

Oltre alle big di Spagna anche il Manchester City ha messo nel mirino Martinez.

16-11-2020 08:07

Con appena due reti segnate in dieci partite disputate, ben otto delle quali dall’inizio, Lautaro Martinez sta vivendo un inizio di campionato altamente deludente, non solo sul piano realizzativo, ma anche su quello delle prestazioni.

Del resto anche lo scorcio finale della scorsa annata con la maglia dell’Inter, dopo la ripresa del campionato e dell’Europa League al termine del lockdown, era stata abbondantemente sotto le aspettative, per lo meno se il metro di paragone era la prima parte della stagione 2019-2020, quando a suon di reti e di ottime prestazioni l’ex aveva attirato su di sé le attenzioni delle big di Spagna, Barcellona e Real Madrid.

Attenzioni che però sono ancora vive, anzi secondo la stampa inglese anche una grande d’Inghilterra è pronta a chiedere informazioni su Lautaro. Si tratta del Manchester City, come riportato da ‘Eurosport UK’.

Pep Guardiola è infatti un ammiratore di Lautaro, che potrebbe essere scelto come erede di Sergio Agüero. Il Kun sembra destinato a lasciare il City alla scadenza del contratto, fissata il prossimo 30 giugno, per tornare in Argentina. Ecco allora che Lautaro, per caratteristiche tecniche e fisiche, potrebbe essere il sostituto più credibile per prendere il posto di un giocatore che ha scritto la storia degli Sky Blues, dove milita dal 2011 e di cui è già per distacco il miglior marcatore della storia.

Il contratto di Martinez con l’Inter scade il 30 giugno 2023, ma nonostante la data sia ancora lontana le parti sono in trattativa da tempo per un prolungamento con adeguamento d’ingaggio per un giocatore che, dopo la prima stagione di “apprendistato” sotto la guida di Luciano Spalletti, sembrava aver raggiunto uno standard di rendimento da top player nei primi mesi dell’era Antonio Conte. Poi la flessione, che non ha comunque sminuito il valore del giocatore, la sua importanza all’interno dello scacchiere nerazzurro e pure l’interesse delle squadre più forti d’Europa.

La clausola rescissoria di 111 milioni con scadenza il 7 luglio, che tanto ha fatto parlare la scorsa estate, potrebbe essere ritoccata sensibilmente verso l’alto qualora si trovasse un accordo per il prolungamento, per firmare il quale però l’entourage di Lautaro chiede un ingaggio non inferiore ai 6 milioni contro gli attuali 1,5.

 

Calciomercato, le trattative e gli scambi di oggi in diretta LIVE

Mercato Juve LIVE: trattative e scambi di oggi in diretta LIVE

Mercato Milan LIVE: trattative e scambi di oggi in diretta LIVE

Inter, nuova pretendente per Lautaro Fonte: Getty Images

Tags:

Leggi anche:

Caricamento contenuti...