SPORT
  1. Home
  2. CALCIO
  3. SERIE A

Inter, Spalletti tuona: "Non c'è più nulla da gestire"

Nerazzurri con le spalle al muro: "La vittoria è l'unico obiettivo"

Quinta in classifica a un punto da Roma e Lazio, reduce da tre partite consecutive senza vincere e senza fare gol, l'Inter è con le spalle al muro. I nerazzurri non possono più sbagliare nelle prossime giornate se vogliono centrare l'obiettivo Champions: in casa con il Cagliari la vittoria è obbligata, avvisa il tecnico Luciano Spalletti.

"Ci eravamo creati la possibilità di gestire qualcosa, ce la siamo giocata. Restano sei partite, non so quanti punti serviranno per raggiungere la Champions o cosa ci riserverà il futuro, ma noi dobbiamo ragionare partita dopo partita. L'analisi della partita di domani è che la vittoria è l'unico obiettivo. Il fatto che si venga da qualche risultato non pieno e da qualche partita in cui abbiamo segnato poco non deve farci fare confusione rispetto alle prestazioni fatte, perché lì secondo me siamo a posto. E' chiaro che il gol fa la differenza perché i punti se fai gol e vinci sono tre, altrimenti sono uno".

Molti hanno messo in dubbio l'effettiva qualità della squadra: "Siamo un gruppo di qualità, per certi versi lo abbiamo fatto vedere. Per farla venire fuori bisogna metterci non solo la qualità tecnica, ma anche quella caratteriale, fisica. Tenere per un lungo periodo determinati comportamenti e attenzioni".

La partita con l'Atalanta: "Il secondo tempo con l’Atalanta è stato diverso, l’inizio è stato timido e abbiamo faticato. Ma nel secondo non è stato così. Ho guardato anche le partite precedenti dell’Inter e Bergamo, e sono state simili a quella di sabato. Le partite giocate lì sono sempre state molto difficili. Il primo quarto d’ora qualcosa lo abbiamo sbagliato, dovevo essere più chiaro, se no loro sono bravi a mettere in pratica quello che gli chiedo. Abbiamo costruito delle ripartenze pericolose, così come le occasioni le hanno create loro. Non c’è stata tutta questa differenza a fine partite, ovvio quando non vinci aumentano critiche e consigli".

SPORTAL.IT | 16-04-2018 14:00

Inter, Spalletti tuona: 'Non c'è più nulla da gestire'
Atalanta-Inter 0-0
Fonte: Getty Images

TAG:

SPORT TREND